Evidenza I luoghi del gusto

Turismo gastronomico: perché visitare l’Emilia Romagna

Emilia Romagna, dal cuore della food valley italiana che si estende da Parma al Delta del Po passando per le varie province che offrono un panorama gastronomico di ricette segrete tramandate di famiglia in famiglia,  è tutto un susseguirsi di profumi e sapori con sostanziali differenze della cucina emiliana e quella romagnola.

Perché visitare l’Emilia Romagna? Perché il turista non è mai solo un turista, l’accoglienza è importantissima, il buon cibo, l’ottimo vino e la storia di questa grande terra sono un’ottima scusa per visitarla e lasciarsi innamorare.

Un percorso estremamente goloso abbracciato da borghi e città e da mare e colline che insieme ai mille percorsi naturalistici e parchi con ambienti naturali offrono il meglio della cultura gastronomica italiana. Un mondo di storia e itinerari storici delle migliori eccellenze italiane. 

Tra i tanti e svariati motivi per cui dovreste scoprire il turismo gastronomico in Emilia Romagna spiccano i prodotti regionali, DOP e IGP, sono tantissimi tra cui il prosciutto di Parma la mortadella l’aceto balsamico, il parmigiano reggiano o l’aglio bianco, ma scoprire degustando le differenze della cucina tra Emilia e Romagna è una gara che vede tutti vincitori e che porta alla scoperta dei piatti tipici di questa meravigliosa regione tanto amata.

5 piatti tipici emiliani da scoprire

No, non sono soltanto 5 i piatti tipici emiliani ma oggi vogliamo farvi salire l’acquolina e la voglia di scoprire questa regione tanto ricca di bellezza e bontà con i 5 piatti tipici emiliani più conosciuti. L’Emilia è una regione che può vantare una tradizione culinaria antica, ancora oggi molte ricette sono tramandate di famiglia in famiglia, e grazie alle ‘zdore la complessa stesura della pasta fresca è ancora oggi molto apprezzata.

Gnocco fritto, l’impasto a base di farina, acqua, sale e strutto a volte con l’aggiunta del latte e fritto è anche conosciuto come torta fritta, si gusta accompagnato ai salumi e ai formaggi. Anolini e lasagne, i primi sono goduriosi anelli ripieni di carne, pane o’ formaggio, si servono in brodo o con il sugo; la lasagna è un piatto di pasta a strati, arricchita strato dopo strato di ragù e besciamella.

L’erbazzone è  una preparazione di Reggio Emilia, una torta salata ripiena di bietole lessate mescolate a uova, cipolle e parmigiano reggiano, forse non siete a conoscenza del fatto che questo piatto si serve anche a colazione. E per finire golosamente, la torta tenerina, cioccolato fondente, burro, uova e un pizzico di farina fanno di questa torta una vera chicca dolce da assaggiare.

Per potersi dedicare al meglio nell’antica arte della scoperta dei piatti tradizionali, meglio scegliere un hotel  3 stelle ad esempio a Bologna, scegliendo la pensione completa potrete scoprire borghi e paesi bellissimi e al ritorno in hotel, degustare un pasto a base di piatti tradizionali.

5 piatti tipici romagnoli da non perdere

Tra i piatti romagnoli da non perdere non può mancare la piadina, regina assoluta dello street food romagnolonasce come pane povero ma è diventata una delle prelibatezze romagnole, si gusta imbottita di salumi e formaggi, ma è apprezzata anche la versione dolce.

Il crescione è una via di mezzo tra la piadina e un calzone, ripieno alle erbe o con zucca e patate è un ottimo street food romagnoloMiacetto e raviole, il primo è un dolce che viene servito durante le festività natalizie mentre le raviole sono dolcetti di pasta frolla farcite di confettura.

Patria del pesce azzurro, la Romagna annovera alcuni dei piatti più interessanti di pesce, i sardoncini scottaditoche a Misano Adriatico troverete in ogni ristorante che si rispetti. Tra i piatti di pesce che troverete a Misano, la saraghina marinata vi solleticherà le papille gustative, il brodetto di pesce cambierà ad ogni stagione e l’anguilla in umido vi sfiderà con i suoi profumi!

E durante una vacanza in Romagna, niente di meglio che scegliere un hotel 3 stelle, ad esempio a Misano Adriatico, in quelli che offrono il servizio di pensione completa, ogni giorno potrete gustare i piatti tipici della tradizione.
Se cerchi un hotel a Misano 3 stelle dove gustare la cucina tradizionale, dai un’occhiata a quelli con in promozione su hotel-misano.net.

Articoli simili