Rossopomodoro: la pizza napoletana arriva anche in Canada grazie a Eataly

La pizza napoletana di Rossopomodoro sbarca anche in Canada. Grazie all’aiuto di Eataly, una nuova pizzeria è aperta a Toronto.

Rossopomodoro è senz’altro uno dei locali più noti nell’ambito della pizza napoletana, capace di allargarsi a livello mondiale grazie alla qualità dei suoi prodotti. Una nuova pizzeria è stata inaugurata a Toronto, nel quartiere di Yorkville. Il progetto è stato portato a termine nell’ambito di Eataly e si inserisce in una struttura commerciale da 5 mila metri quadri su tre piani, con diversi ristoranti e pietanze agroalimentari italiane.

Il nuovo Rossopomodoro è aperto ogni giorno dalle ore 10 alle 23 e comprende due forni a legna Fornodoro, immersi in un rivestimento di mosaico dorato. Il menù comprende una lunga serie di eccellenze italiane, dotate di ingredienti di stagione e prodotti alimentari e agricoli DOP. Dai piatti mediterranei alle tradizioni napoletane, gli impasti vengono preparati e lievitati con sapienza e precisione, utilizzando prodotti provenienti dall’eccellenza campana e italiana.

“Rossopomodoro interpreta al meglio il simbolo più famoso della cucina italiana come la pizza e lo fa in tutto il mondo”, spiega il fondatore e presidente di Eataly Oscar Farinetti. “Sono orgoglioso – prosegue – di portare avanti una collaborazione produttiva e meravigliosa con la nuova apertura di Eataly in Canada. Condurremo il meglio della vera pizza napoletana anche a Toronto, mettendo in evidenza le prerogative impareggiabili della nostra enogastronomia”.

Soddisfatto anche l’Amministratore Delegato di Sebeto Spa Roberto Colombo, grazie al quale si è affermata una realtà come Rossopomodoro. “La nostra lunga ed entusiasmante collaborazione con Eataly e Farinetti – spiega Colombo – ci ha fatto conoscere la cultura gastronomica napoletana della pizza in America e non solo. I due capi saldi sono la passione per il cibo di qualità e la tutela del made in Italy come valore nel mondo. A Toronto apriamo il nostro 10° Rossopomodoro, finora presente in diversi altri paesi come Germania, Svezia, Brasile e Stati Uniti. Qui siamo presenti a New York con due locali, a Las Vegas, Chicago, Los Angeles e Boston. Non abbiamo alcuna intenzione di fermarci e vogliamo espanderci insieme in un percorso di grande successo”.

By | 2019-11-25T13:44:44+00:00 Novembre 2019|News|