I luoghi del gusto

Milano accoglie il primo ristorante caraibico amazzonico in Italia

Il primo ristorante caraibico amazzonico in Italia è stato aperto a Milano. Si intitola A Milano Caribbean Food & Drinks” ed è un locale estremamente comodo e accogliente, riservato agli appassionati della gastronomia sudamericana.

Il capoluogo lombardo ha quindi accolto una proposta culinaria davvero originale. Il ristorante si trova tra il Carrobbia e Piazza Vetra, nei pressi delle colonne di San Lorenzo.
Tale esperienza è nata grazie alla passione dell’ex modella brasiliana Iris Paula Da Silva, grande appassionata di gastronomia a tutto tondo e fondatrice del marchio di gioielli AmeiAdorei.
La donna ha dato vita ad un team di chef professionisti, pronti a far conoscere anche a Milano la bellezza dei sapori dei Caraibi.
Tra questi, spicca senz’altro Gregorio Musa.

La mission e il menù del ristorante caraibico a Milano

Il primo obiettivo di “A Milano Caribbean Food & Drinks” è di celebrare la tradizione e i prodotti tipici sudamericani e amazzonici. Ciascun piatto comprende profumi, ingredienti e spezie in grado di dargli un aspetto unico.
Il locale presenta una configurazione con stile liberty e cospicuo utilizzo di colori a pastello. Tale atmosfera risulta ideale per organizzare cene e aperitivi tranquilli, con la possibilità di evadere dal caos quotidiano.
Inoltre, presso questa sede, è possibile incontrare numerosi personaggi famosi, provenienti dallo spettacolo, dallo sport e dall’imprenditoria.

Un altro aspetto molto interessante del primo ristorante caraibico e amazzonico d’Italia coincide con il suo prestigioso menù. Tanti piatti tipici locali contraddistinguono la location, dal chimichurri alla manioca croccante, dalla mousse di avocato al patacon criollo con formaggio.
La pietanza più nota è il Norte del Sur, con carne di manzo, riso bianco, fagioli neri, platano maduro, arepa, uova e avocato. C’è solo l’imbarazzo della scelta all’interno di una gamma di prodotti davvero straordinaria.

Le dichiarazioni dei promotori

“La cucina caraibica nasce dalla creatività dei popoli che sanno mescolare tradizioni gastrononomiche differenti”, sottolinea la titolare Iris Paula Da Silva. “Il mio locale – aggiunge – vuole condurre a Milano la vera cucina caraibica amazzonica. Vogliamo seguire un percorso gastronomico ben definito, puntando su importanza artistica, colori e innovazione delle nostre pietanze”.

Lo chef Gregorio Musa sottolinea l’importanza della cocktail list in abbinamento ai piatti simbolo del locale. “Abbiniamo il nostro pernil al forno, – spiega – ossia il maialino, al cocktail Guarapita Saur per far sentire il gusto inconfondibile del mare dei Caraibi. La maracuja mette in evidenza il sapore forte di un piatto cotto lentamente e impreziosito dalle spezie. In questo modo, è possibile assaggiare un piatto e un cocktail davvero esuberanti”.

Articoli simili