I luoghi del gusto

Romolo Al Porto, il meglio del pescato

Romolo Al Porto negli eleganti spazi del suo ristorante propone il meglio del pescato, per un’esperienza gourmet indimenticabile.

Dalle ampie vetrate si può godere della vista del porto di Anzio e dei pescherecci che scaricano sul molo pesce freschissimo che in poche ore sarà sulle tavole del ristorante. 

L’asta del pesce si tiene poco distante e Romolo riesce sempre ad accaparrarsi il migliore pescato locale.

Grazie, poi, all’esperienza di Walter, il figlio sommelier diventato da poco Chevalier dell’Ordre des Coteaux de Champagne, e alla vasta e preziosa cantina con oltre 150 etichette, sarà facile creare l’abbinamento ideale tra piatto e vino!

Fin dal 1968 Romolo Regolanti ha deliziato i suoi ospiti con il meglio del pescato e con ricette creative che lo valorizzavano, e oggi in cucina c’è lo chef Marco Tullio, che prosegue degnamente sulla strada da lui tracciata.

Non si può non assaggiare il fritto di paranza, ma per i più raffinati intenditori i crudi sono imperdibili! Al pesce freschissimo vengono aggiunti, infatti, solo sale, erbe aromatiche e olio extravergine, per esaltarne il sapore senza stravolgerlo!

Tra l’altro non avrete nemmeno l’imbarazzo della scelta: basta chiedere il pescato del giorno per essere sicuri di fare un’esperienza gastronomica davvero speciale! 

Non perdetevi le ‘Bolle di sapore’: cinque assaggi di crudi di gamberi, calamari e tonno, marinati negli estratti di frutta e verdura aromatizzati. Un mix unico di sapori e di colori!

Romolo Al Porto è un locale storico, dove non si rimane mai delusi, sia che ci si vada per un pranzo di lavoro o in compagnia di amici che per un’occasione speciale.

E’ possibile anche riservare un elegante privè.  

Per info: Via Porto Innocenziano 19 – Anzio (RM) – Tel. 06 984 4079. www.daromoloalporto.com

Claudia Di Meglio

Articoli simili

Anciôa, il bistrot de Il Marin, apre nel Porto Antico di Genova

ugo

Il gusto inimitabile del Vallese

Redazione 111

LE SPECIALITÀ DI MANTOVA E DELL’ALTO MINCIO

Redazione 111