Food

Peace Pop, il primo gelato su stecco prodotto da Ben &Jerry’s

Peace Pop è il primo gelato del marchio statunitense Ben & Jerry’s da degustare su stecco, per una scelta a suo modo rivoluzionaria.

Il mese di marzo è stato molto importante per il marchio americano Ben & Jerry’s, che ha lanciato il suo primo gelato su stesso. Il brand appartenente al gruppo Unilever ha così cercato di allargare i propri orizzonti con un prodotto pronto a raccogliere successi notevoli anche in Italia.

Cosa sapere su Peace Pop

Peace Pop è un gelato su stecco a base di panna, con pezzi di cioccolata dal cacao certificato Fairtrade. Intorno, è presente un cuore di biscotto e un’ulteriore copertura di cacao, sulla quale è ben visibile il simbolo della pace.

Gli amanti di questo delizioso gelato hanno l’opportunità di condurlo con sé anche fuori casa. In questo modo, ogni momento diventa quello buono per godersi la bontà di Ben & Jenny’s, anche insieme alla propria persona amata o con il proprio cane.

Un occhio attento rivolto all’ecosostenibilità

Peace Pop mostra tutta la dovuta attenzione nel riguardi dell’ecosostenibilità. Si tratta di un’esigenza essenziale, con ingredienti provenienti da aziende a conduzione familiare. Il progetto viene sostenuto dal programma Carnig Dairy, creato da Ben & Jerry’s al fine di assistere gli agricoltori per procedure dall’impatto ambientale sempre più contenuto.

Il prezzo consigliato di Peace Pop è di 2,20 euro, con disponibilità immediata presso tutti i bar Algida e sulle varie piattaforme di delivery. In questo modo, il marchio americano conferma il suo intento di realizzare il miglior gelato possibile con sistemi regolari.

Ben & Jerry’s, un marchio dalla qualità certificata

Il brand Ben & Jerry’s fornisce gelati di assoluto rilievo a partire dal 1978. L’azienda ha creato la propria sede a Burlington, nel Vermont, con l’intento di dare vita a una realtà responsabile nei riguardi della comunità.

Ancora oggi, l’impresa punta su un’idea basata sulla massima sostenibilità, occupandosi in prima persona dello sviluppo e sulla dignità dei propri dipendenti e collaboratori.

Articoli simili