Tenuta La Fratta a Sinalunga, dove il gusto è di casa dal 1200

Affonda le sue radici nel 1300, ed è qui che si sono svolti episodi ricordati da Dante nella Divina Commedia e da Boccaccio nel Decameron. Stiamo parlando della Tenuta della Fratta, un luogo intriso di storia e tradizione, del quale si hanno notizie già da uno dei personaggi più celebri del Medioevo, Ghino di Tacco.

Se anche voi amate il gusto della buona cucina, unito alla tradizione e al fascino di un luogo senza tempo, la Tenuta della Fratta sarà il luogo perfetto per incantarvi e conquistarvi. In maniera del tutto straordinaria, l’identità di questo luogo sembra essere rimasta immutata nel corso dei secoli. Potrete rendervene conto semplicemente passeggiando per le stanze o degustando alcuni dei piatti più celebri del posto.

Visitatori e clienti potranno riposare nelle stanze e negli appartamenti ricavati dalle antiche stalle che risalgono al 1500. Ogni ambiente è stato naturalmente ristrutturato e offre ogni possibile comfort. La Tenuta ha pensato a possibilità di alloggio per viaggiatori di ogni genere, dai viandanti fino a coloro che vogliono godersi una vacanza più lussuosa.

A spasso con Pinocchio …

I più attenti lo avranno notato! La Tenuta è la stessa che possiamo vedere nella famosa pellicola Pinocchio, con Roberto Benigni. I paesaggi mozzafiato e gli edifici storici sono gli stessi che abbiamo visto nell’emozionate film che ha conquistato intere generazioni! Durante il vostro soggiorno avrete dunque la possibilità di scoprire l’intero set, a cominciare dalla “Casa di Geppetto”, passando per la Scuola di Pinocchio e per l’Osteria.

Il gusto della buona tavola alla Tenuta della Fratta

Come raccontano gli stessi proprietari, un momento di svolta significativo per questo luogo fu il 1934, quando la Tenuta ottenne l’iscrizione al libro genealogico della Razza Chianina. Ciò significa che in questo luogo potrete gustare alcuni dei cibi più buoni e sani, poiché è proprio qui che si continua ad allevare la Chianina. Carne rustica e saporita, frutto di una filiera corta: sono questi gli ingredienti che hanno reso la tenuta uno dei posti più amati della provincia senese.

Per la vostra gioia, potrete scegliere fra due ristoranti, ovvero La Toraia e L’Osteria. Vediamo quali sono le specialità proposte in questi due paradisi del gusto!

Presso la La Toraia potrete fare una vera e propria degustazione della carne Chianina (rigorosamente proveniente dagli allevamenti della Tenuta). Non stiamo parlando solo nella celebre e intramontabile Fiorentina, ma anche degli hamburger, della tartare, del roast beef con cottura all’inglese e molto altro.

L’Osteria della Fratta propone un menù altrettanto caratterizzato dal buon cibo, unito a una tradizione di vini toscani che renderà il vostro pasto semplicemente perfetto. L’Osteria offre la possibilità di cenare all’interno del locale, di fronte al camino in inverno, o all’aperto, dove potrete godere di ampi spazi e di tutto il relax che desiderate. Purtroppo al momento questo luogo è però chiuso, come si può leggere nel sito ufficiale della tenuta. Entrambi i ristoranti garantiscono una cucina a km zero, all’insegna della stagionalità. Da Giugno a Settembre potrete inoltre usufruire di una splendida piscina immersa nel verde.

Se volete saperne di più sulla Tenuta, sulla sua storia e se volete godere di un meritato attimo di riposo in questo luogo, vi consigliamo di visitare il sito web www.tenutalafratta.it.

By | 2020-11-07T16:27:48+01:00 Novembre 2020|I luoghi del gusto|