Stress, no grazie

Stress, no grazie. Ma come? Tante sono le vie da percorrere, tecniche di respirazione e rilassamento, alimentazione corretta, movimento a piedi e in bicicletta, training autogeno, preghiera e quant’altro si dimostri di volta in volta utile a migliorare lo stato psicofisico. 

WELLBE, UNA PAUSA DALLO STRESS.

WELLBE, UNA PAUSA DALLO STRESS.

Il nome anglosassone non porti in inganno, si tratta di un prodotto squisitamente italiano anche se, c’è da giurarlo, approdato negli States, regno dello stress e delle bibite, potrebbe andare a ruba. Il gesto familiare di stappare la lattina fa parte del rituale. Si tratta di un relax drink che non ha nulla di magico, ma funziona. L’idea è stata di comporre un cocktail ben calibrato d’integratori, perfetto per favorire il rilassamento e il giusto tono psico-fisico e di veicolarlo in un drink, non solo piacevolissimo al gusto di limone, ma politically correct, gradito quindi anche ai vegani e privo di qualsiasi elemento possa far arricciare i naso a chi voglia vivere a lungo e in salute. No coloranti, ovviamente, no conservanti, no gas e perfino no glutine, già che ci siamo.

Marco Panezzola e Simone Padoan CEO Relax Drink di Treviso, alla presentazione alla Stampa, al BIANCHI CAFE’ & CYCLES.

Marco Panezzola e Simone Padoan CEO Relax Drink di Treviso, alla presentazione alla Stampa, al BIANCHI CAFE’ & CYCLES.

Per chi volesse conoscere il nome degli ingredienti che rigorose ricerche scientifiche hanno selezionato, si possono elencare magnesio, niacina, Vitamina B6, Vitamina B12, acido pantotenico e melissa, nonché la meno conosciuta griffonia , utile per le sue proprietà rilassanti e il gettonatissimo tè verde, apprezzato antiossidante. Caratteristiche ben conosciute.

L’idea è stata di dosare le quantità dei vari elementi e di creare una sinergia tra i componenti senza il doversi giostrare tra flacconcini  e blister diversi, azione fonte di ulteriore stress, ma permettendo di assumerli in modo pratico e piacevole, in momenti dedicati a se stessi e al relax, brindando alla salute. Davvero.

www.wellbedrink.com

TESTO E FOTO DI MARIA LUISA BONIVENTO

 

By | 2017-07-18T20:00:22+02:00 Luglio 2017|News|