Food

Se non sai che pesci prendere… scegli Menotrenta!

MENO30: Una linea completa di surgelati pensata per soddisfare ogni tua esigenza in cucina e a tavola.

Dietro alla qualità e all’affidabilità di MENO30 c’è una storia che comincia 40 anni fa con la creazione da parte della famiglia Martelli di una Azienda, la Emmegel, specializzata nella distribuzione e nel commercio di prodotti surgelati. Da quel momento l’attività procede con una costante crescita fino a quando nel 1995, a seguito di un riassetto aziendale, l’attività, sempre sotto la guida dei Martelli, viene distinta fra un ramo di Azienda, la Frigogel, dedicata alla logistica, ed un secondo ramo, la Emmegel, attiva invece sulla produzione e commercializzazione del surgelato.

index

Dal 2006 in Emmegel prende il via anche l’ attività di produzione e dagli iniziali 4 prodotti inseriti in gamma si arriva in tempi brevi ai 60 circa di oggi: un vero e proprio salto di livello non solo quantitativo, ma anche qualitativo.

MENO30 è dunque il marchio di Emmegel attraverso il quale si distribuiscono su tutto il territorio nazionale prodotti prevalentemente ittici di alta qualità.

Una gamma differenziata di prodotti ittici surgelati che offrono alle nostre tavole una qualità ed una affidabilità del tutto equiparabili a quelle del fresco, con la certezza di una alta reperibilità.
Le partnership produttive di MENO30 sono sparse per tutto il mondo fra Europa, Asia, Africa ed America del Sud: sono collaborazioni consolidate e sviluppate in totale sicurezza sia per quanto riguarda il prodotto trattato e le sue lavorazioni che per tutto quello che riguarda le operazioni di importazione.
Questi elementi sono garanzia totale di qualità sul prodotto che è controllato direttamente dall’Ufficio di Qualità interno ad Emmegel ed è rispondente al 100% a tutti gli standard e alle certificazioni internazionali relative al cibo.

QUATTRO QUARTI AL PORTO

www.menotrenta.it

Ricetta:

Vellutata di piselli con cozze Menotrenta al vapore  al profumo d’origano

Ingredienti per 4 persone:

Per la vellutata:

500 g di piselli
½ cipolla
100 ml di panna fresca
5 dl di brodo vegetale

Qualche rametto di origano fresco, lavato e asciugato
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale
Bacche di pepe rosa

Per le cozze:

1 confezione di cozze Meno Trenta
Qualche rametto di origano fresco

Preparazione:

Mentre le cozze scongelano preparate la vellutata.
Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente, sfogliate l’origano e pestate le bacche di pepe rosa. In una casseruola fate imbiondire la cipolla a fiamma dolce, aggiungete i piselli, le bacche di pepe rosa e lasciate insaporire per un minuto, aggiungete il brodo e le foglie di origano. Cuocete dolcemente per una decina di minuti dal bollore o fino a quando i piselli non saranno diventati teneri ma ancora di un verde brillante.
Togliete dal fuoco, regolate di sale, frullate con un mixer ad immersione o nel boccale di un frullatore, fino ad avere una crema liscia ed omogenea. Aggiungete la panna e mescolate. Tenete al caldo.
Cuocete al vapore le cozze scongelate mettendole, insieme a dei rametti di origano, in un cestello di bambù o di metallo, foderato di carda da forno, in modo che il vapore non aggredisca direttamente i mitili, posizionatelo sopra una casseruola con dell’acqua in bollore senza che questa arrivi al livello del cestello. Chiudete con il coperchio e cuocete per qualche minuto, fino a quando le valve non si saranno aperte.
Distribuite la vellutata calda nelle ciotole singole, guarnite con le cozze al vapore, dei rametti di origano e bacche di pepe rosa.

Servite immediatamente.

Articoli simili

Con Yoga Tasky la frutta è sempre pronta da gustare

redazione1

Pasticceria Tosi: la colomba pasquale artigianale

Rinfresca la tua estate con il gusto strepitoso di Café Zero!

redazione1