Food

Crostatine alla pesca, la deliziosa ricetta creata da Cortilia

Con l’inizio dell’anno scolastico tutte le mamme desiderano dare ai propri bambini una merenda che fornisca i nutrienti giusti per la crescita, che non appesantisca  e, perchè no, che sia anche buona!

Certo non è facile mettere insieme tutte queste caratteristiche, ma con l’aiuto di  Cortilia, lo specialista della spesa  on line di qualità, che ti porta a casa i prodotti appena raccolti nel campo, è facile preparare  in poco tempo una merenda sana e gustosa, che permetta ai bambini di affrontare meglio la giornata.

Cortilia è un servizio dedicato a tutte le mamme – e papà! –  attente al gusto e alla qualità a tavola, che desiderano prodotti sani e freschi per i propri bimbi. Sappiamo bene quanto sia poco il tempo che spesso si riesce a dedicare alla cucina, per questo crediamo che la spesa online dagli agricoltori locali sia una soluzione: si risparmia tempo e la filiera corta garantisce alimenti di grande qualità e freschezza”, commenta Paolo Camozzi, gastronomo di Cortilia.

Ecco una ricetta di stagione creata da Cortilia, che sarà apprezzata dai bambini … e non solo!

Ricetta: Crostatine alla pesca

Le crostatine alla pesca sono un dolce fresco dal gusto vellutato e delizioso. Un ottimo connubio tra la fragranza della pasta frolla e la delicatezza della crema che accompagnano il sapore deciso delle pesche.

Ingredienti per 10 crostatine
Ingredienti per la pasta frolla:
150 gr di burro
125 gr di farina
50 gr di zucchero a velo
1 tuorlo d’uovo
I bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
25 gr di farina
125 gr di zucchero
500 ml di latte
125 ml di panna fresca
3 tuorli di uova
25 gr di fecola di patate
1 scorza di limone
2 pesche

 Procedimento
Per l’impasto della frolla ponete su una spianatoia la farina, l’uovo, il burro ammorbidito e lo zucchero a velo e impastate fino a creare un panetto compatto. Fatelo riposare per 30 minuti.
Nel frattempo, a parte, fate la crema cuocendo dapprima a fiamma bassa in un recipiente i tuorli e lo zucchero finché quest’ultimo non sarà sciolto, successivamente aggiungete le farine setacciate e quando saranno ben amalgamate concludete aggiungendo le parti liquide. In ultimo, aggiungete la vanillina e la scorza del limone per aromatizzare. Cuocete mescolando continuamente per 15 minuti, di modo che la crema si addensi e lasciate raffreddare.

Stendete la frolla di pochi millimetri di spessore e foderate degli stampini. Versate negli stessi la crema fino ai bordi e ricoprite la superficie con degli spicchi sottili di pesca.

Cuocete in forno preriscaldato a 165 gradi per 35/40 minuti finché la superficie della crema non si dorerà.

 Seguiranno altre ricette nei prossimi giorni….

Articoli simili