Franciacortando 2014: quando il cibo da strada diventa gourmet

 

Il filo conduttore dell’edizione 2014 di “Franciacortando”, l’ormai tradizionale appuntamento primaverile organizzato dalla Strada del Franciacorta, che si svolgerà il 14 e 15 giugno prossimi, sarà costituito dallo “Street Food” e dal numero sette.

Infatti, lo Street Food d’autore sarà ideato ed elaborato da 7 noti chef stellati italiani, ospiti di altrettanti chef franciacortini; ciascuna coppia proporrà al pubblico piatti reinterpretati secondo le regole dello Street Food in 7 luoghi “magici” lungo la Strada del Franciacorta, che faranno da cornice alle 7 tappe tematiche di Franciacortando 2014(Baby, Social, Books, Kitchen, Green, Music e Sport).

Ecco le le coppie di chef che stuzzicheranno e sorprenderanno il pubblico con le loro creazioni:

Christian e Manuel Costardi del Ristorante Christian e Manuel di Vercelli – Alessandro Cappotto di Villa Calini di Coccaglio;

Aurora Mazzucchelli del Ristorante Marconi di Sasso Marconi – Gianpaolo Zanardi dell’Araba Fenice di Iseo;

Davide Scabin del Combal.zero di Rivoli – Stefano Cerveni delle Due Colombe Ristorante al Borgo Antico di Borgonato di Cortefranca;

Marco Stabile dell’Ora d’aria di Firenze – Augusto Pasini di Lanzani Bottega & Bistrot di Brescia;

Giuseppe Iannotti del Kresios di Telese Terme – Marco Pelizzari del Cappuccini Resort di Cologne;

Emanuele Scarello de Agli Amici di Godia – Vittorio Fusari della Dispensa Pani e Vini di Torbiato di Adro;

Igles Corelli dell’ Atman di Pescia – Fabrizio Albini della Locanda Quattro Terre di Corte Franca.

Così come saranno sette, inusuali e suggestive, le location che li ospiteranno e che saranno dedicate ciascuna a un tema. Ad animarle, una serie di eventi, dai caffè letterari ai laboratori gastronomici, dai contest alle mostre.

Di seguito si propongono temi, location e chef:

Baby – Parco Segafieni a Paratico – Chef: Christian e Manuel Costardi con Alessandro Cappotto;

Social – Piazza Garibaldi a Iseo – Chef: Aurora Mazzucchelli con Gianpaolo Zanardi;

Books – Palazzo Torri a Corte Franca- Chef: Davide Scabin con Stefano Cerveni;

Kitchen – Palazzo Cavalleri a Erbusco – Chef: Marco Stabile con Augusto Pasini;

Green -Maglio di Ome – Chef: Giuseppe Iannotti con Marco Pelizzari;

Music – Löc de la Begia a Gussago- Chef : Emanuele Scarello con Vittorio Fusari;

Sport – Centro Ippico Ambassador a Provaglio d’Iseo – Chef: Igles Corelli con Fabrizio Albini.

Ciascuna coppia di chef presenterà sabato 14 giugno (12-18),la propria personale e creativa reinterpretazione di piatti tipici della Franciacorta in chiave “Cibo di Strada” o utilizzerà per prepararla prodotti del territorio da riscoprire e valorizzare. A ciascun piatto sarà abbinato un calice di Franciacorta Brut. Il costo della degustazione del piatto Street Food, con piccolo dolce e calice di Franciacorta Brut è di 10 € ;  in ricordo della giornata, il calice sarà dato in omaggio (8 € con bottiglietta di acqua invece del calice di Franciacorta).

Mentre, la sera saranno organizzate nei 7 ristoranti gourmet coinvolti in Franciacortando le “Cene d’autore a quattro mani”; si tratta di raffinati appuntamenti dedicati ai gourmet in cui gli chef ospiti e quelli franciacortini creeranno insieme inediti menu ideati per l’occasione. In alternativa, presso trattorie, ristoranti e agriturismo associati alla Strada, si potranno gustare i creativi Menu a tema del “Franciacortando Ristotour”.

Invece, domenica 15 giugno, Street Food e buona musica saranno i protagonisti di un grande e festoso evento al Castello Fassati di Passirano, dove si potranno gustare tutte le ricette create per Franciacortando 2014. Ad accogliere il pubblico, i 14 chef e Pasquale Torrente che animerà la festa con il suo Street Food tutto campano. Orario: da mezzogiorno alle 20; biglietto di ingresso di 6 €.

Inoltre, saranno organizzati altri appuntamenti che animeranno il week end: dai tour in bicicletta al nordic walking fra le vigne, alle passeggiate a cavallo. Mentre, per chi vorrà trascorrere il fine settimana in Franciacorta, sono stati messi a punto pacchetti weekend in hotel, agriturismo, campeggio, dimore storiche e bed & breakfast.

La seconda edizione della Maratona della Franciacorta, organizzata da Rosa & Associati dal 18 al 20 luglio con il sostegno della Strada del Franciacorta, rappresenterà un’occasione per tornare a scoprire i paesaggi della Franciacorta; si tratta di una maratona a tappe, con ogni giorno che riserva un pezzo di Franciacorta da scoprire, fino al raggiungimento dei classici 42,195 km.

La Strada del Franciacorta – Nata nel 2000 dalla sinergia tra operatori privati (aziende vitivinicole, produttori di prodotti tipici e artigiani, alberghi, dimore storiche, ville in affitto, ristoranti, trattorie, osterie, wine bar, aziende agrituristiche, campeggi, enoteche, agenzie viaggi, campi da golf, noleggio biciclette) ed Enti pubblici e privati (Comuni, Associazioni per la promozione del territorio), la Strada del Franciacorta, fra le prime in Italia, è un percorso di 80 km che intende promuovere e sviluppare le potenzialità turistiche della Franciacorta, in particolar modo legate al turismo enogastronomico. L’Associazione, attualmente presieduta da Francesca Moretti, conta 182 soci ed annovera, quale socio onorario, anche Gualtiero Marchesi.

www.franciacortando.it

www.stradadelfranciacorta.it

 www.maratonafranciacorta.it

 

By | 2014-06-11T11:51:52+00:00 Giugno 2014|Esperti, Food, I luoghi del bere, I luoghi del gusto, News|