News

Serata di giochi da tavolo o carte: ecco qualche idea su cosa preparare!

C’è qualcosa di meglio di una serata passata tra amici, divertendosi con un gioco da tavolo o uno di carte particolarmente coinvolgente, mentre ci si beve una birra e si sgranocchia qualche snack?

Magari rilassandosi dopo una settimana lavorativa intensa, chiacchierando e, perché no, imparando le regole di un nuovo gioco!

Questo articolo ha come obiettivo proprio quello di darvi qualche idea su quali giochi da tavolo “imbastire”, oppure come preparare la serata per dei giochi di carte non convenzionali, magari che possano anche essere svolti a squadre e creare quel pizzico di “rivalità” necessario!

Cominciamo con i giochi da tavolo, il cui mercato è ormai costantemente in crescita dopo l’avvenuta svolta dell’allontanarsi dai giochi più classici come Risiko, Monopoli e i soliti che conosciamo.
Oggi abbiamo tantissime opzioni, anche per serate di gruppo con amici e parenti che non vogliono regole eccessivamente complesse.
Vediamone alcuni insieme!

I giochi da tavolo da preparare per la serata

Nell’immensa moltitudine di giochi da tavolo, ce ne sono pochi dove le carte non fanno almeno un’apparizione come sistema di sostegno alla partita, o dove magari rappresentano simbolicamente i personaggi in gioco.
Per questo, nella maggior parte dei giochi in lista, ci sarà una piccola fase di “setup” della plancia da gioco, oppure magari qualche minuto da perdere nella creazione di mazzi e altre piccole fasi preliminari, come il posizionamento di pedine e simili.

Cominciamo con Sherlock Holmes Consulting Detective , un bel gioco di squadra per gruppi non eccessivamente grandi, ma che ci metterà nei panni degli “irregolari di Baker Street”, ovvero dei giovani (e promettenti) ex-piccoli delinquenti che ora lavorano per il famoso investigatore.
Il gioco si svolgerà recuperando indizi e scegliendo le mosse da fare per controllare gli alibi e mettere alle strette i colpevoli. Poca preparazione e molto potenziale di “fare squadra” rendono questo gioco un’ottima idea che può durare circa 60 minuti , con i vari casi messi a disposizione dalla casa produttrice per variare le meccaniche

Se invece abbiamo un gruppo molto ridotto, di magari 3 o 4 persone, allora potremmo optare per un gioco che necessita qualche minuto di preparazione in più, ma che ci metterà tutti contro tutti in una sfida di strategia! Parliamo di Ticket to Ride, un board game che è diventato abbastanza classico, ma che ancora potrebbe essere sconosciuto a molti. Mettendoci nei panni di costruttori di ferrovie agli inizi del ‘900, dovremo costruire binari di vari colori, sfidandoci a colpi di imprevisti e piccoli trucchetti per aumentare la lunghezza delle ferrovie che costruiremo. Un gioco simpatico e divertente, con regole abbastanza semplici.

Photo by Aksel Fristrup on Unsplash

I giochi di carte per passare il tempo

Se invece preferiamo non perdere troppo tempo a preparare plance e imparare regole , i giochi di carte alternativi possono salvarci la serata! Magari possiamo porre qualche piccola penitenza per chi perde, cosa che si fa spesso con colpi di “shottini” e simili. Le carte possono essere usate per giochi “classici” come Ramino, Pinnacola, Poker, Briscola, Scopa e tutto il resto del patrimonio culturale ludico italiano, oppure magari per un gioco come “Il ponte”. Il Ponte è molto semplice: si dispongono le carte in fila sul tavolo, tutte coperte tranne una, centrale.
Ogni giocatore, a turno, dovranno indovinare se la carta seguente è più alta o più bassa di quella che è stata appena scoperta (o quella iniziale). Se si perde, occorre scontare la penitenza!

Ovviamente possiamo optare anche per i classici Uno (di cui la versione con le carte classiche si chiama “Culo” o “Presidente), oppure gettarci in giochi più creativi come “le corse dei cavalli”, le cui regole sono davvero semplici e permettono di creare un po’ di atmosfera da gioco.

Se poi non possiamo stare fisicamente insieme, ma vogliamo passare una serata tra amici, perché non provare a giocare ai casinò online e ai tavoli da poker?
Dopotutto investire piccole somme per creare il senso di competizione potrebbe essere la soluzione per passare del tempo di qualità con amici e parenti anche se lontani, approfittandone per scherzare un po’.
Per fare una scelta ponderata e in sicurezza possiamo vedere quali sono i posti migliori per giocare ai casinò con Paypal, senza dover dare le nostre informazioni bancarie in giro, attraverso classifiche come l’elenco di time2play.

Qualunque sia la scelta, pensiamo a trovare un modo per divertirci e far passare a tutti una bella serata, con o senza carte e giochi da tavolo, magari davanti a una bella pizza fatta in casa oppure ordinata da qualcuno che finalmente sa consegnarle ancora calde!

Articoli simili