Food

Halloween 2022: le caramelle la fanno da padrone

caramelle Halloween 2022A breve si festeggerà la giornata più paurosa dell’anno: stiamo parlando di Halloween, momento in cui le caramelle la faranno da padrone.

Scopriamo, grazie alla ricerca BVA DOXA (Unione Italiana Food) cosa pensano gli italiani di questo dolcetto!

La passione degli italiani per le caramelle

Caramelle HalloweenLa festa irlandese di Halloween accende i riflettori sul mondo delle caramelle.
Luigi Serra, produttore e portavoce del progetto “Piacere Caramelle”, sottolinea che gli italiani fanno volentieri un piccolo break assaporando caramelle di tutti i tipi.
Infatti, dai dati raccolti attraverso lo studio BVA DOXA – Unione Italiana Food è emerso che sono tanti gli italiani che amano questa piccola coccola per il palato.
Dal punto di vista statistico, sono ben 9 su 10 le persone che amano consumare questo prodotto e il 57% di questi lo fa anche due volte a settimana. 

Halloween è l’occasione giusta per portare in tavola diverse specialità dolci, assaporando il gusto del prodotto fatto nel nostro paese: 1 italiano su 4, infatti, festeggia da sempre il 31 ottobre, una festa in cui sicuramente le caramelle non mancano. 

Le caramelle che, con il loro profumo, riportano indietro nel tempo, attirano così gli italiani che sono sempre di più interessati a consumarle.
Sono diversi i motivi per cui la popolazione italiana gradisce questo prodotto: se da una parte c’è chi vuole un alito sempre fresco (45%), dall’altra c’è chi sostiene che è un prodotto buono da mangiare (40%).
Il 38% degli italiani, poi, sfrutta le caramelle anche per trovare sollievo dal mal di gola, mentre il 22% lo preferisce per rilassarsi oppure da consumare durante un viaggio o mentre guarda la televisione.

Le preferenze degli italiani

Caramelle Halloween 2022Una domanda che sorge spontanea a questo punto riguarda i gusti personali: quali sono le caramelle preferite e consumate dagli italiani?
Tra le caramelle più gettonate dalla nostra popolazione troviamo la mentina: 1 italiano su 2 infatti, le apprezza particolarmente.
Al secondo posto  ci sono le caramelle morbide o gommose, seguite a loro volta da quelle di consistenza dura.
Con il 31%, invece, si posizionano al quarto posto le gelatine alla frutta.
La classifica si completa con le mou/tofee, le pastiglie e i lecca-lecca.

Un’altra suddivisione in funzione dei gusti la possiamo notare anche nella scelta tra le proposte con lo zucchero e senza zucchero.
La popolazione si divide così nel 44% con gli estimatori del prodotto zuccherato e il 56% con gli italiani che preferiscono la variante privata di questo ingrediente. 

Passando ai gusti più acquistati, al primo posto c’è la menta, seguita poi da altri sentori intensi come l’eucalipto e l’anice.
Gli agrumi e la liquirizia li troviamo in quarta e quinta posizione tra quelli più amati dai consumatori di caramelle. 

Dallo studio di BVA DOXA – Unione Italiana Food è emerso anche un altro aspetto interessante!
Nonostante si pensa che questi dolciumi siano un prodotto per bambini, anche gli adulti lo acquistano e consumano con piacere.
Le percentuali parlano addirittura del 78% degli italiani che mangiano caramelle.
C’è da considerare anche che per la popolazione italiana il comparto delle caramelle Made in Italy è veramente prezioso. Ben 8 italiani su 10, infatti, ne è convinto. Il 75% di essi, poi, sostiene che si tratta di un settore innovativo che si è evoluto con l’avanzare degli anni. Infine, il 61% parla anche di settore sostenibile. Basta pensare alle diverse aziende che hanno intrapreso azioni sempre di più responsabili nei confronti della natura.

Articoli simili