Eventi Slide3

Sciocolà, a Modena il  festival del  cioccolato artigianale

Sciocolà

Sciocola’, il festival del  cioccolato artigianale, si svolgerà tra le vie del centro di Modena dal 29 Ottobre al 1° Novembre.
Giunto alla sua quarta edizione, quest’anno celebrerà la musica in tutte le sue sfaccettature, passando per la lirica e il canto.

“Siamo entrati nel vivo di una stagione autunnale ricca di eventi, tra cultura ed enogastronomia, che rendono la città sempre più attrattiva. – spiega Ludovica Carla Ferrari, assessora a Turismo e promozione del Comune di Modena – Questa edizione di Sciocolà, in particolare, riesce ad unire due assi portanti della promozione di Modena, il gusto e la cultura: il cioccolato associato alle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio, e la grandissima tradizione lirica e musicale di Modena.
E Luciano Pavarotti, artista senza tempo con una passione dichiarata per il buon cibo e la cucina, è il simbolo ideale di questa unione.
Come amministrazione, siamo lieti che Sciocolà torni con tutta la sua vivacità e carica attrattiva e mi auguro che tanti modenesi, visitatori e turisti scelgano Modena per godersi un’immersione nel cioccolato e nelle bellezze della città”.   

“Siamo alla quarta edizione di un festival che nel tempo si è consolidato sul territorio visto il grande successo ottenuto in questi anni. In un periodo strategico per la città – spiega l’Ing. Giuseppe Molinari, Presidente Camera di Commercio Modena – dove c’è bisogno di ottimismo e animazione visto il momento delicato per l’economia che sta creando molte difficoltà per tutti, riuscire ad attrarre e dare motivo di interesse all’interno della città con una manifestazione di alta qualità come questa diventa un elemento strategico per tutti facendo economia sul territorio e la camera di commercio la approva sempre con grande entusiasmo.
Una manifestazione di altissimo livello con attori di primo ordine oltre che grande dimostrazione di capacità artigianale e imprenditoriale”.

 “C’è orgoglio nel ritrovarci qui per la quarta edizione di Sciocolà, un orgoglio motivato dal successo che ha ottenuto questa iniziativa, ormai senza alcun dubbio sul podio delle rassegne nazionali dedicate al cioccolato. – spiega Claudio Medici Presidente Provinciale CNA Modena- E c’è anche orgoglio nel contribuire, con Sciocolà, alla attrattività turistica della città, dove sempre più spesso si ha il piacere di incrociare turisti sia italiani che stranieri.
Un successo dovuto sia alla professionalità dei maestri cioccolatieri, sia al format della manifestazione, che presenta un ricco cartellone di iniziative, tra cui il contest dedicato alle migliori praline all’aceto balsamico, nel quale ogni cioccolateria, abbinata con un sorteggio casuale ad una acetaia produttrice di balsamico tradizionale Dop, presenterà ad una giuria specializzata la sua interpretazione del binomio cioccolato & aceto balsamico”.

“Dalla nascita di questa kermesse iniziata dall’impegno dei cioccolatieri ACAI sostenuti da CNA e dal Comune di Modena diversi anni fa, – spiega Marisa Tognarelli, rappresentante ACAI – è diventato oggi un grande evento per la nostra provincia e la nostra regione, noi cioccolatieri ci impegneremo ancora per creare nuove frontiere del cioccolato e per presentare prodotti sempre più innovativi, naturalmente nel nostro mondo artigianale.
Io stessa porterò anche quest’anno tantissime novità gustose”.

“Siamo felice di tornare a Modena con la quarta edizione di Sciocola’, una delle tre manifestazioni più importante dedicate al cioccolato a livello nazionale con un trend sempre in crescita. – spiega Stefano Pelliciardi, Amministratore SGP Grandi Eventi – questa edizione omaggerà la musica e il canto passando anche per la lirica.
Novità di questa edizione è il prolungamento della parte espositiva anche in piazza grande con oltre 100 espositori.

Le iniziative saranno svariate ma suddivise in tre macrocategorie dagli spettacoli di animazione e intrattenimento come ad esempio l’immancabile infiorata che darà vita ad un maxi volto di Vasco Rossi, ai  grandi eventi come ad esempio il premio Sciocola’ d’Oro che quest’anno verrà assegnato a Luciano Pavarotti e sarà Alice Pavarotti a ritirarlo e infine le maxi installazioni di cioccolato che sono sempre state caratteristiche di questa manifestazione.
Per quest’anno non poteva mancare una scultura di cioccolato realizzata dal maestro cioccolatiere Mirco Della Vecchia che rappresenterà
“Big Luciano” realizzato con oltre 100 kg di cioccolato extra fondente in omaggio al grande tenore.

Non mancheranno le tanto apprezzate degustazioni presso il PalaSciocola’ in Piazza Matteotti.”

 Sciocola’ torna a Modena per la quarta edizione in una quattro giorni che sarà un grande omaggio alla musica.
Un evento gastronomico-culturale in cui i migliori produttori di cioccolato artigianale di tutta Italia presenteranno delle dolci prelibatezze.

In programma un ricco calendario di appuntamenti, degustazioni, showcooking e premiazioni senza dimenticare le sculture di cioccolato per una vera sorpresa.

Anche quest’anno verrà assegnato lo Sciocola’ d’Oro, il riconoscimento ad una personalità del mondo dello spettacolo, della cultura o  dello sport che abbia contribuito con la sua opera a promuovere l’immagine della città a livello nazionale ed internazionale e il nuovissimo premio istituito nella scorsa edizione, lo Sciocola’ Rosa (Ruby Award) dedicato a donne che si sono distinte nel proprio campo lavorativo e hanno contribuito a portare in alto il nome della città al di fuori dei confini nazionali.

Seguendo il leit motiv dell’edizione 2022  ci saranno delle degustazioni musicali, in omaggio alla musica.
Ad ogni cioccolato la sua melodia, dove i musicisti
Simone Allegretti al contrabbasso e Simone Valla al sassofono renderanno unico il binomio cioccolato e musica: domenica 30 ottobre alle ore 18.00 presso il Palasciocola’.
Il cioccolato Bianco sulle note di “In a sentimental mood”, il fondente sulle note di “Blue Monk”, il rosa sulle note di “The girl from Ipanema” e infine l’immancabile cioccolato al Latte sulle note di “Autumn leaves”. 

Martedì 1°novembre l’incontro tra cioccolato e musica sarà invece guidato da Emma Longo, flautista, e Gianmarco Varotto chitarrista, allievi del Conservatorio Vecchi-Tonelli di Modena, per accompagnare la degustazione di tre differenti praline create dalla Boutique del Dolce.

Per gli appassionati di fotografia, inoltre,  sorprendenti  effetti speciali, con la tavoletta di cioccolato di Willy Wonka che, se immortalata dalla giusta angolazione, diventerà 3D, permettendo di camminarvi sopra e di  immergersi nella scena. Una vera e propria esperienza instagrammabile! 

 E in una città come Modena poteva mancare un momento dedicato al tortellino, simbolo gastronomico della città?  Realizzato da Mirco della Vecchia in collaborazione con Tania Raimondi de L’Angolo della Pasta, in omaggio alla città di Modena verrà realizzato un Tortellino da record,  di quasi 1 metro!

La manifestazione, che prevede oltre 120 eventi i tre giorni, è ad ingresso gratuito, promossa da CNA Modena, organizzata da SGP Grandi Eventi in partnership con Acai e patrocinata dal Comune di Modena e dalla Regione Emilia-Romagna, con il contributo della Camera di Commercio di Modena.

Modena – Centro storico – Ingresso libero

Per consultare il programma completo www.sciocola.it
Facebook: @sciocola
Instagram: @sciocolafestival

Articoli simili