Eventi Slide5

Il Graukäse e il TalKlang: celebrazioni della tradizione

Il Graukäse Fest e il TalKlang FestiVal: cibo, musica e natura per celebrare la tradizione

Alla scoperta della Valle Aurina, in Alto Adige, fra tradizione, musica e natura incontaminata con due appuntamenti autunnali da non perdere:  Graukäse Fest e TalKlang FestiVal.

E’ la più estesa valle laterale dell’Alto Adige, situata nel punto più a Nord d’Italia. La Valle Aurina regala panorami magici in autunno, tra sorgenti di acqua purissima e caratteristiche malghe di montagna con le cime innevate.

In questo paesaggio da favola nella settimana dal 18 al 26 settembre si svolge la festa del Graukäse (formaggio altoatesino Presidio SlowFood dalle origini antiche) e dall’1 al 3 ottobre ritorna il TalKlang FestiVal (3^ edizione di un piccolo e raffinato festival tra natura e movimento, suoni e luoghi particolari).

Il Graukäse

Questo antichissimo formaggio altoatesino, Presidio SlowFood, è un prodotto caseario tipico della Valle Aurina e fa parte della tradizione casearia altoatesina da secoli. Il suo nome, letteralmente ‘’formaggio grigio’’, è dovuto alle muffe di colore grigio-verdastro che contiene ed è conosciuto per essere uno dei due formaggi più magri al mondo, con un aroma intenso.
Oggi Presidio SlowFood, è un prodotto di recupero che nasce dalla necessità e dalla volontà di riutilizzare il latte vaccino scremato derivante dalla produzione del burro, evitando così grossi sprechi: per questa ragione è estremamente magro, contiene infatti meno del 2% di grassi.   Dal 18 al 26 settembre, il Graukäse è protagonista di una manifestazione dedicata, la “Festa del Graukäse”.  La festa  prosegue con un interessante programma di   visite guidate a malghe e caseifici  della zona, tra i racconti di malgari e contadini locali e imperdibili assaggi.

Durante l’interna kermesse 18 locande della Valle Aurina propongono uno speciale menu a base di “Graukäse così da immergersi completamente nel gusto del “formaggio grigio”.

Il TalKlang FestiVal

Dall’1 al 3 ottobre, protagonista indiscusso è il TalKlang FestiVal, ispirato ogni volta ad un diverso elemento naturale, che accompagna i partecipanti in   un viaggio musicale da vivere in armonia con la natura grazie ai suoni realizzati da artisti nazionali ed internazionali.
Per Campo Tures  – uno dei 4 comuni che compongono la Valle Aurina – il TalKlang FestiVal è l’evento culminante dell’autunno.
Giunto alla sua 3^ edizione, viene organizzato ogni due anni sempre nel mese di ottobre,  il festival quest’anno è dedicato al tema del vento.
Il
TalKlang FestiVal guida i partecipanti in un  viaggio sensorialeoltre che musicale, tra luoghi inaspettati: cappelle della valle, antichi e tipici fienili rivestiti in legno che  per l’occasione sostituiscono le migliori scenografie teatrali.
Grazie
al direttore artistico, il pianista Guy Vandromme, e al contributo di  artisti di fama nazionale ed internazionale, le proposte musicali spaziano tra diverse varietà di stili, che vanno dal contemporaneo allo jodel.
Gli eventi proposti sono molteplici: il
 bagno nella foresta’’ che suggerisce una passeggiata rilassante accompagnati da voce e violino, la meditazione yoga nella foresta’’ invita a vivere un momento contemplativo e spirituale con il pianoforte in sottofondo, il laboratorio jodel’’ propone un’esperienza in montagna davvero particolare.
G
ran finale nel capannone della falegnameria del paese con l’esibizione di tutti gli artisti in un’unica “ nube di suoni” carica di emozioni. 

Contatti

Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie nel rispetto delle norme anti covid-19): 0474 678 076 – Ingresso libero sotto i 14 anni.

Articoli simili