Un personal shopper online con le Cantine del Duca di Salaparuta

La Cantina ha adattato il suo business alla distanza forzata da lockdown con una soluzione facile e alla portata di tutti. 

Le regole per i regali di Natale in base al decreto legge del 18 dicembre, hanno cambiato le abitudini degli italiani, perché molte persone hanno preferito scegliere di fare acquisti comodamente da casa, al sicuro. La cantina Duca di Salaparuta ha avuto l’intuito di adattare il proprio business ai nuovi tempi di distanze forzate con una soluzione semplice eppure innovativa. Hanno creato un servizio di personal shopper a distanza. 

L’azienda di Casteldaccia, piccolo comune situato nella provincia di Palermo, ha messo in contatto i clienti e il proprio personale utilizzando lo smartphone: basta prenotare tramite applicazione WhatsApp al numero 091 945252. Si stabilisce giorno e orario dell’appuntamento video e si troverà un personal shopper pronto a guidare il cliente nell’acquisto, illustrando le caratteristiche organolettiche di ogni vino, l’anno di produzione, la vinificazione e come abbinare il “nettare degli dei” alle pietanze. Sarà come parlare con un normale assistente alla vendita in negozio, potendo fargli domande ed esprimendo le proprie perplessità, ma da remoto.

Il servizio, attivo dal lunedì al sabato (dalle 9 alle 12), richiede un’unica condizione: arrivare puntuali all’appuntamento con il proprio personal shopper. 

Gabriele Gerbotto, curatore dei contenuti che riguardano il mondo mobile nel sito ReviewBox ha dichiarato: “L’assistenza virtuale dei commessi ha fatto sì che anche il personale venisse formato a usare le video chiamate su whatsapp, pc, tablet; hanno imparato a posizionare la fotocamera nel modo giusto, compiere test sulla linea internet per verificarne il funzionamento, scaricare app per rendicontare gli ordini. La pandemia ha innovato le aziende italiane, gli ha fatto fare un salto nel mondo del digitale che avrebbero fatto forse tra dieci anni. Questa rivoluzione tecnologica da covid avrà un effetto benefico sulle aziende 4.0”.

Per chi invece non amasse questo tipo di tecnologie, l’azienda offre la possibilità di chiamare, sempre al numero 091 945252, ricevendo i prodotti a casa, a costo zero se si effettua un ordine di almeno 50 euro. Le cantine Duca di Salaparuta riuniscono tre brand: Corvo, Florio e Duca di Salaparuta, le cui origini risalgono al 1824. Il catalogo ha un’ampia selezione di vini, che si può facilmente reperibile dal sito internet dell’azienda. Chi vorrà ordinare, dovrà solo controllare online. 

L’anno scorso solo il 10% delle imprese vendeva online i propri prodotti e, del resto, solo il 44% degli utenti acquistava sul web, ma secondo i dati Istat, nel 2020 c’è stato un incremento del 20% rispetto al periodo di marzo dell’anno passato, e a maggio si è registrato + 41,7%. L’Italia, Paese amante del buon cibo e del vino, durante il lockdown ha avuto un’impennata dei consumi, in cui servizi come quello delle Cantine del Duca di Salaparuta hanno riscosso un grande successo. La trasformazione del modo di fruire dei prodotti ha ampliato l’offerta delle aziende in modo probabilmente permanente, dando vita a nuovi canali di vendita, che fino a qualche tempo prima non si riusciva a immaginare.

By | 2021-01-04T14:34:59+01:00 Gennaio 2021|I luoghi del bere|