Eventi Evidenza

Tenuta Carretta, sold out per la festa vendemmiale Casa Cayega

Tenuta Carretta e il nuovo modo di interpretare la vendemmia grazie a Casa Cayega, la festa vendemmiale che ha registrato il tutto esaurito

Per la Tenuta Carretta fermento e passione rappresentano gli ingredienti segreti che si celano dietro Casa Cayega.. l a festa vendemmiale concepita con lo scopo di omaggiare il luogo in cui ha visto la luce uno dei vini più iconici.
Parliamo del Roero Arneis Docg Cayega della sinistra Tanaro, il quale è stato il “protagonista” degli appuntamenti della festa vendemmiale dello scorso 5 settembre.
Non è di certo un caso se Casa Cayega ha fatto registrare il tutto esaurito grazie alla copiosa partecipazione di diversi appassionati che hanno aderito con grande entusiasmo ai programmi della giornata.

Tenuta Carretta e il suo traguardo importante

Tenuta Carretta è famosa non solo per i suoi vigneti, ma anche per l’imponenza storica e la maestosità della tenuta stessa.
A tal proposito, la signora Ivana Brignolo Miroglio è intervenuta evidenziando il traguardo importante che si appresta a tagliare la Tenuta.
Nello specifico, nel 2022 Tenuta Carretta festeggerà i 555 anni dalla sua fondazione avvenuta nel 1467. Ma non solo, in quanto l’entusiasmo non è rivolto solo alle celebrazioni di questo evento, bensì all’esito di Casa Cayega che ha adunato diversi partecipanti alla festa vendemmiale.

Casa Cayega, il programma della Tenuta Carretta

Un programma corposo quello stilato dalla Tenuta in occasione della festa vendemmiale Casa Cayega. Codesto si articolava in questo modo: visite e degustazioni in cantina intervallate da altri appuntamenti enogastronomici.
Ma non solo, l’evento ha abbracciato diversi campi tra cui l’arte, la fotografia e, ovviamente, la gastronomia.

Arte e gastronomia
Come detto prima, si è, infatti,
pensato a un pic nic gourmet consumato nelle 30 postazioni ombreggiate ricavate tra i filari della Tenuta. Successivamente, ha fatto seguito l’iniziativa “Vignaiolo per un giorno” che ha permesso ai partecipanti di prendere parte alla vendemmia, il tutto sotto l’occhio vigile di un tecnico della Tenuta.

E dopo il contatto con la natura e l’odore del mosto, è giunta l’ora dell’inaugurazione della mostra fotografica di Bruno Murialdo visitabile sino al 31 dicembre.

Tenuta Carretta e l’Happy Cayega Hour

La lunga giornata programmata dalla Tenuta si è infine conclusa con l’Happy Cayega Hour con le degustazioni e il menù messo a disposizione. Un ritorno agli anni ‘50 con la maestria del quartetto Rockin’Cats con il suo stile Usa alla Elvis Presley.

Ottime iniziative che abbracciano la cultura della tradizione italiana (e non solo) che celebrano, al contempo, l’anniversario della Tenuta Carretta nel 2022.

Articoli simili

1 comment

Lucente 2019 la nuova etichetta di Tenuta Luce - Sapori News 10/2021 at 12:08

[…] anche grazie al contributo importante del clima favorevole che ha permesso un’ottima vendemmia. A sottolinearlo è proprio l’enologo della Tenuta, Alessandro Marini che evidenzia come tutto […]

Comments are closed.