Evidenza I luoghi del bere

Scaia, i vini di qualità della famiglia Castagnedi

Fra i vini più importanti sviluppati dalla famiglia Castagnedi troviamo quelli appartenenti al marchio Scaia, che unisce l’utilizzo di uve altamente qualitative coltivate nel produttivo territorio di Colognola ai Colli e altri comuni veronesi, con una bevibilità ottima e adatta a ogni esigenza.

Il successo nelle vendite di queste ormai iconiche bottiglie presentate dalla famiglia veronese, circa il 25% in più rispetto al primo semestre del 2020, è dovuto alla passione con cui la Tenuta Sant’Antonio diversifica la propria offerta proponendo vini per ogni palato, abbinabili a qualsiasi cibo e soprattutto lavorati con metodi artigianali tramandati da generazioni di viticoltori, insieme all’utilizzo di nuove tecnologie.

Ad oggi la tenuta è punto di riferimento non solo nel territorio nazionale ma anche nel panorama enologico internazionale, in particolare negli Stati Uniti, infatti le diverse versioni di questo vino si stanno affermano sempre di più grazie a profumi e colori unici, che rispecchiano l’Italia della qualità, ma anche un’identità inconfondibile.

A registrare un picco delle vendite sono in particolare il Garganega Chardonnay con il 20% in più e il Rosato con l’85%, prodotto con uve autoctone Rondinella e caratterizzato da profumi di rosa e lampone.

Completano la ricca offerta il Corvina dal profumo fruttato e dal sapore molto intenso, il Torre Mellotti ricavato dalla coltivazione di uva Cabernet Sauvignon dal gusto dolce e caldo perfetto per pasti a base di carne e il Paradiso, che unisce diverse uve per donare la caratteristica sensazione vellutata che avvolge l’intera bocca.

Vincitori di numerosi premi, i vini appartenenti al brand Scaia sono solo gli ultimi nati nella tenuta Sant’Antonio dove la passione per la tradizione si rispecchia nel lavoro dei quattro fratelli Castagnedi che hanno una storia antica, ma che oggi è più moderna che mai grazie all’introduzione di tecniche di produzione innovative.

Ovviamente l’elemento principale oltre a una grande esperienza degli oltre 50 dipendenti che lavorano in questa azienda, è la scelta di uve di primissima qualità coltivate senza l’utilizzo di prodotti chimici, per rispettare quello un gusto finale davvero senza eguali.

Castagnedi: antiche tradizioni, vini moderni

Armando Castagnedi

La storia della famiglia Castagnedi racconta di qualità e prodotti genuini, in particolare il brand Scaia presenta dei cardini fondamentali che accomunano ogni vino: freschezza, corpo e bilanciamento per fornire vini di lusso alla portata di tutti.

Ad oggi questi vini sono simbolo di convivialità e icona di un territorio che ha molto da offrire.

Come anche affermato dal titolare Armando Castagnedi, “Scaia ha riscosso fin da subito un larghissimo consenso e si tratta di un progetto che rispecchia a pieno l’azienda che al tempo stesso è moderna ma rispettosa di antiche tradizioni di un territorio dalla storia enogastronomica straordinaria. Stiamo investendo molto nella grande distribuzione e su tutti gli aspetti commerciali e produttivi per rendere i nostri vini un vero e proprio status symbol, accessibili a tutti.”

Articoli simili