Eventi

La Pasqua con Regina Colomba e Regina Pastiera

I dolci di elezione della Pasqua, la colomba e la pastiera, sono i protagonisti di un nuovo concorso lanciato da Stanislao Porzio, già ideatore di Re Panettone.

L’organizzatore ha ritenuto possibile e auspicabile l’abbinamento con la colomba, sia per la finezza del dolce campano  nato sì dalla tradizione, ma affinato nella sua forma definitiva dalla nobile cucina di monastero, sia per la sua relativa diffusione anche fuori dalla Campania, il tutto con lo scopo di ampliarne ulteriormente  la conoscenza e l’apprezzamento in tutt’Italia.
Questo gemellaggio tra la lombarda colomba e la campana pastiera avviene, tra l’altro, in occasione di un importante anniversario: I centosessant’anni dall’Unità del nostro Paese (17 marzo 1861).

La premiazione si terrà il 20 marzo presso un albergo milanese, a porte chiuse data la situazione sanitaria ancora critica.

Le rispettive giurie saranno due  una per le pastiere e una per le colombe.

Della prima faranno parte  gli chef Andrea Aprea, Daniel Canzian, Viviana Varese  e il giornalista Renato Andreolassi, mentre la seconda sarà costituita dal pasticciere Achille Zoia, gli chef Antonio Guida, Claudio Sadler, e i giornalisti Roberta Rampini e Alberto Paolo Schieppati. Al termine delle valutazioni la proclamazione dei vincitori verrà effettuata alle 19.30 della medesima giornata in diretta Facebook sulla pagina di Re Panettone.

Si ringraziano i sostenitori del premio – il Molino Dallagiovanna, sponsor dalla prima ora di Re Panettone, e la Giuso, che fornirà anche i premi  ai vincitori – per aver facilitato anche in questo momento così difficile la realizzazione  di quest’attività.

Giuseppe Lippoli

Articoli simili