Antica Osteria di Ronchettino

L’Antica Osteria di Ronchettino, alla periferia sud di Milano, rappresenta la sintesi di una tradizione familiare che dal 2001 interpreta la milanesità a tavola.

 

Il tutto si esprime attraverso una cucina tradizionale, semplice e mai banale, trasmessa di generazione in generazione e caratterizzata da ricette custodite gelosamente e tramandate di madre in figlia.

Colonna portante dell’attività imprenditoriale è Patrizia Meazza, anima del ristorante e attento supervisore della sua proposta gastronomica.

Ad affiancarla i due figli, Alessia e Francesco Angelillo, che da qualche anno hanno deciso di impegnarsi più attivamente nella gestione del locale, mantenendone la forte connotazione di milanesità, ma con un twist più giovanile sul menù e sulla carta dei vini.

Il menù punta sulla storicità della cucina milanese, interpretando le tipiche ricette della tradizione. Tutto è rigorosamente fatto in casa.

Tra i piatti signature si distinguono: il risotto con ossobuco di vitello in gremolada; la cotoletta, esclusivamente di vitello pregiato, nella duplice versione “Orecchia d’Elefante” o “Imperiale”, la più grande di Milano; infine il fritto misto, comprendente animelle, cervella e mondeghili.

I piatti iconici sono quindi affiancati da alcune proposte “fuori menù” realizzate con prodotti freschi scelti dallo chef Simone Zanon sulla base della periodicità del mercato oltre che della sua formazione e del suo estro creativo.

Antica Osteria di Ronchettino
Via Lelio Basso, 9 – Milano
Tel. 02 8262762

By | 2020-03-10T18:35:40+00:00 Marzo 2020|I luoghi del gusto|