Carpano protagonista al Fringe Festival di Torino

Carpano protagonista al Fringe Festival di TorinoLa storica azienda che ha inventato il Vermouth sponsor della celebre manifestazione musicale

Continua la sinergia tra Branca e la grande musica nel capoluogo piemontese, con la creazione di momenti di condivisione e divertimento: dopo la partecipazione di Punt e Mes al MI-TO, con la sponsorizzazione del concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in occasione dei suoi 230 anni Carpano torna protagonista a Torino, durante la quinta edizione del Torino Jazz Festival.

Il Festival sarà inaugurato venerdì 22 aprile con una giornata ‘a tutto Fringe’ che aprirà l’intera manifestazione musicale; l’anima sperimentale del TJF Fringe risuonerà poi ogni giorno dal 22 al 25 aprile in piazza Vittorio Veneto.
In questa stessa piazza, cuore pulsante del TJF Fringe, si concentrerà la presenza di Carpano: l’imponente facciata della Fringe Tower accoglierà chi proviene da via Po e sarà visibile nella parte alta della Piazza. Il logo “Carpano 230 anni” svetterà nella creatività che mostrerà anche la bottiglia di Punt e Mes, con la ricetta del cocktail MI-TO, Milano-Torino.
La creatività mostrerà anche il significato del nome del prodotto: “un punto di dolce (Vermouth) e mezzo di amaro (dovuto alla China e all’Assenzio) che si rifà alla sua storia Presso il corner dedicato Punt e Mes all’interno dell’area food, sarà possibile gustare il cocktail MI-TO, uno dei cocktail italiani più leggendari, antichi e d’eccellenza, realizzato fin dalle origini con Punt e Mes, il Vermouth conosciuto in tutto il mondo per il suo giusto equilibrio tra l’intrigante nota agrumata tipica di Carpano e l’amaro della china e dell’assenzio, per unire in un unico drink le città di Milano e Torino. Si prepara riempiendo di ghiaccio un ampio tumbler basso, versando 3,5 cl di Punt e Mes, 3,5 cl di Bitter e mescolando delicatamente. Il cocktail era stato presentato lo scorso settembre in occasione di proprio di “MI-TO” la rassegna musicale che unisce le due città

Il Torino Jazz Festival si sposterà poi nella zona del Quadrilatero, e si concluderà con la serata del 1 Maggio, che seguirà la giornata Unesco. Nei tipici locali dell’aperitivo torinese, scatterà l’ora del Vermouth grazie alla presenza capillare dei prodotti Carpano e Punt e Mes nei locali di Piazza Vittorio e Quadrilatero.

By | 2020-06-11T19:45:57+02:00 Aprile 2016|Eventi|