Eventi festività

Panettone Day 2021, i migliori secondo il maestro Iginio Massari

Panettone Day 2021 è la premiazione dei migliori panettoni secondo il maestro Iginio  Massari che ha incoronato tre pasticceri

Il Panettone Day 2021 ha visto il trionfo di tre pasticceri che, secondo il maestro Massari, hanno presentato i migliori panettoni al concorso giunto alla sua nona edizione.

Una finale intensa e ricca di emozioni che mette in risalto l’iconico lievitato e l’artigianalità della pasticceria italiana.

I vincitori del Panettone Day 2021

L’evento Panettone Day 2021 si è concluso il 14 settembre e ha visto la premiazione di tre pasticceri (distinti tra loro). Parliamo di: Alessio Rannisi (La Siciliana dal 1956 a Milano); Domenico Napoleone (Pasticceria Napoleone a Rieti) e Alessandro Luccero (Pasticceria Dolce Stil Novo a Cassino).

Come dicevamo, i tre professionisti sono stati premiati sulla base di criteri e categorie differenti. Difatti, il riconoscimento al primo pasticcere è stato attribuito per il miglior panettone Tradizionale; il secondo per la categoria Creativa; mentre l’ultimo per la sezione Cioccolato Ruby.

Stili e artigianalità differenti in un mix di gust e sapori che ha conquistato i giudici del concorso.

La location e la giuria

L’evento conclusivo del Panettone Day 2021 si è svolto presso la celebre Sala Mengoni presso il Ristorante Cracco, all’interno della cornice suggestiva della Galleria Vittorio Emanuele a Milano.

Una giuria d’eccezione e di prestigio ha degustato, in anonimato per garantire l’imparzialità, ogni lievitato. Tra questi vi erano: Iginio Massari (Presidente di Giuria): Carlo Cracco (chef stellato); Marco Pedron (Head Pastry Chef del Ristorante Cracco e nuova stella emergente della Pasticceria Italiana); il Maestro Vittorio Santoro (Presidente e Direttore di Cast Alimenti) e, infine, il vincitore dell’edizione 2020 di Panettone Day, Gianluca Prete.

I lievitati dei vincitori hanno conquistato i giurati esprimendo il loro giudizio all’unanime. Le raffinate e originali creazioni hanno fatto registrare il miglior punteggio tra i 25 finalisti in gara. Infatti, i parametri di giudizio presi in esame dalla giuria sono stati: cottura, profumo, aspetto, colore, alveolatura e gusto.

Panettone Day 2021, un grande traguardo per i vincitori

Le possibilità che si sono presentate ai vincitori del Panettone Day 2021 sono davvero numerose e importanti. Non per niente, c’è stato grande entusiasmo tra i tre pasticceri, in quanto il contest ha accolto ben 175 professionisti da tutta Italia. Facendo un rapido calcolo, la giuria ha selezionato i migliori panettoni su un totale di 326 in gara. Una sfida interessante che permette di contribuire alla crescita personale, professionale e che garantisce visibilità e comunicazione proprio grazie al contest.

Il concorso ideato da Braims in partnership con Novacart in collaborazione con Callebaut, Vitalfood, FB e CAST Alimenti, si basa sulla promozione del valore dell’artigianalità e della cultura della pasticceria nel nostro paese. L’opportunità donata, invece, ai finalisti prevede di vendere i loro panettoni al pubblico milanese già da ottobre. Gli acquisti potranno essere effettuati presso il Temporary Store Panettone Day dal 4 al 31 ottobre in Corso Garibaldi 50 (angolo via Palermo 21) e ai finalisti sarà concessa un’esclusiva vetrina in centro città.

 

Ma non solo, in quanto i vincitori del Panettone Day saranno presenti alla Rinascente sia a Milano che a Roma dal 15 ottobre fino a fine novembre. Successivamente, ritorneranno sotto il periodo natalizio per offrire le dolci proposte ricche e interessanti per rendere uniche le feste.

Articoli simili