festività Food

Giovanni Cova & C., il panettone ispirato all’opera lirica

Giovanni Cova & C.  ha dedicato il panettone alle donne dell’opera lirica, celebrando il bel canto e la Città di Milano. 

Un sinonimo di gusto ed eleganza
Portare nelle case un panettone della collezione “Giovanni Cova & C.” nelle tavole milanesi e non, è un gesto di classe e anche di bontà.

Quest’anno, in particolare, il gruppo si fa portavoce del gusto nel dedicare gli incarti alle donne dell’Opera, confermando inoltre l’importante collaborazione con l’Archivio Storico Ricordi, il più grande archivio musicale al mondo.

Una serie di collaborazioni che dimostrano come il gruppo “Giovanni Cova & C.” punta sulle eccellenze italiane, valorizzandole e creando un connubio di cultura anche attraverso quello che può essere un semplice dono natalizio.

La passione che dura
Il lavoro fatto all’interno di “Giovanni Cova & C.” mira a valorizzare le eccellenze dell’Italia, rivalutate soprattutto dopo il periodo della sofferenza dovuto al covid.
Così, “le donne dell’Opera” sono un punto di valore aggiunto con gli incarti della linea Ricordi a sottolineare la voglia di valorizzare i nostri punti di forza.
Un concetto che tende anche a ribadire Andrea Muzzi, che è l’amministratore delegato del gruppo milanese: «Vogliamo poter contribuire all’emozione di un sogno,–cerchiamo di sostenere questo universo fatto di passione per l’Opera e di essere vicino, con i nostri dolci, a tutto il settore, in Italia e nel Mondo. La pandemia ha reso i concerti d’Opera ovunque inaccessibili e da Italiani speriamo si possa tornare presto ad emozionarsi e perché no pensare ad un nuovo rinascimento».

Sognare per ripartire
Quest’omaggio è stato fortemente pensato, non è semplicemente una mera operazione di marketing e promozione territoriale.
Il panettone è il simbolo per eccellenza di “Giovanni Cova & C.”, pasticceria milanese che punta sempre a offrire un prodotto di qualità.
L’omaggio alle “donne dell’Opera” rappresenta la chiave storica e territoriale, legandola all’archivio Ricordi.
Perché la magnificenza operistica è un tratto tipico di Milano, una pennellata alla sapienza e alle tradizioni, che vedono le musiche dei melodrammi italiani spiccare nei migliori teatri italiani.
E, chissà, che scartare un panettone possa rievocare quelle noti e quei versi visti dal vivo dai nostri nonni!Il libretto
Non solo cibo nel prossimo Natale, ma anche cultura e, in ogni prodotto della linea “Giovanni Cova & C. celebra Ricordi e le Donne dell’Opera”, ci sarà un gradito omaggio.
Sarà stampato per l’occasione un volume speciale con ben 92 pagine contenenti le immagini della collezione, ma anche delle pagine bianche per dare libero sfogo alla propria fantasia attraverso schizzi, disegni e parole. Si aprirà così anche un contest: con la creatività, che potrà viaggiare tramite il social network instagram, utilizzando l’hashtag #lartesifadolce e taggando la pagina @giovannicovaec, i migliori autori potranno ricevere in omaggio un catalogo dell’Archivio Storico Ricordi.

Articoli simili