News

Classic Wine Events: ecco il palinsesto del 2023

Con otto appuntamenti previsti per quest’anno, Classic Wine Events ripropone il format che tanto successo ha avuto nel corso del 2022.

Gli sviluppi recenti sul piano internazionale hanno mostrato come sia diventata una priorità potenziare e soprattutto diversificare le proprie reti commerciali, svincolandosi dalla dipendenza dal mercato locale.

Classic Wine Events si ripropone come uno dei migliori partner in Europa per quelle realtà vinicole (cantine, ma anche consorzi) che sono alla ricerca di mercati emergenti.
Gli eventi sono focalizzati sulla ricerca dell’incontro tra cantine europee e distributori e/o importatori di mercati vinicoli emergenti, evitando così al produttore vinicolo l’annosa e non sempre profittevole ricerca di agenti commerciali in loco.

Il team di Classic Wine Events inoltre guida le cantine ed i produttori nella conoscenza del mercato di riferimento, attraverso una vera e propria master class introduttiva durante la quale è possibile apprendere tutto il necessario per potersi muovere al meglio nell’apertura del nuovo mercato.

Grazie all’intuito ed all’esperienza di Luca Di Marcangelo ( già ideatore di Old World Wine e Selezione Italia Wine, altri format di successo), anche per l’anno 2023 – a partire da febbraio – sarà possibile far conoscere la tua cantina in realtà emergenti dei mercati europei, a partire dal Belgio e dalla sua capitale, Bruxelles.

Ecco il calendario previsto:

  • 27 febbraio – Bruxelles
  • 20 aprile – Copenaghen
  • 5-6 maggio – fiera Vyno Dienos – Vilnius
  • 15 maggio – Stoccolma
  • 7 settembre – Helsinki
  • 8 settembre – Tallin
  • 24 ottobre – Praga
  • 15 novembre – Belgrado

Per prenotare la propria partecipazione è possibile fin da adesso contattare l’organizzazione sul sito www.classicwineevents.com, dove sono disponibili ulteriori particolari sulle date in programma.
Per garantire un elevato standard qualitativo, i posti sono limitati.

Articoli simili