I luoghi del gusto

Pila: cucina tradizionale e novità da non perdere

PilaA Pila le proposte gastronomiche sono numerose e accontentano tutti i gusti, da quelli di chi ama la tradizione a quelli di chi preferisce sperimentare e provare le ultime novità in fatto di cibo.

Baite o ristoranti gourmet…c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Si può scegliere la cucina raffinata de La Société Anonyme de Consommation con una camminata di mezz’ora dall’arrivo della seggiovia di Chamolé, oppure con mezz’ora in più approdare a Lo Baoutson, cucina con molti prodotti del territorio, come la buonissima fontina degli alpeggi di Pila e le marmellate di produzione domestica, usate per le indimenticabili crostate.

Occorre ancora meno tempo per gustare i sapori della Trattoria dei Maestri, il cui piatto forte è la focaccia di Recco, tradizione ligure in questo locale, ma anche ottimi piatti a base di carne locale.

Il punto di riferimento per l’aperitivo dopo le 16 è alla Brasserie du Grimod dove la pizza e i piatti valdostani sono indimenticabili.

La miglior merenda è al Bar Hotel della Nouva: ottime torte, yogurt locale, cremosissimi gelati artigianali e dolcetti fatti in casa.

Presso l’arrivo della telecabina Aosta-Pila, si trova lo Yeti, rinomato per la pasta fresca fatta in casa e i piatti di selvaggina rivisitati in chiave gourmet ed una cantina ricca di selezionate etichette valdostane e non.

Il Ristorante Chacaril vi aspetta per pranzi e cene in compagnia dopo una camminata o una giornata sulla bici.  

Per un’ottima pizza vicino all’arrivo della telecabina c’è il ristorante pizzeria Belvedere dove trovate anche grigliate miste e ottimi dolci fatti in casa.

Anche quest’anno presso i ristoranti di Pila sarà possibile utilizzare il servizio take away per pranzi e cene, lunch box speciali per i picnic che si possono consumare all’aperto, in aree dedicate, appositamente attrezzate e segnalate sulla cartina.

Articoli simili