I luoghi del bere Slide5

MiniKeg e…il drink è servito!

MiniKeg, la nuova rivoluzionaria formula per servire drink, è una soluzione innovativa che permette di non impattare sull’ambiente, grazie a questo tipo di contenitore riciclabile, e di preservare la qualità del prodotto.

Oltretutto, i MiniKeg sono esteticamente belli da vedere e non sfigurano, una volta inseriti in ambienti domestici o in pubblici esercizi. 

Disponibili in  fusti da 3 e 5 litri in Pet riciclabile al 100%. Preservano la qualità del contenuto e sono apprezzati per il loro design

Arriva dalla Campania l’idea che sta rivoluzionando il modo di servire drink ai tavoli di bar, ristoranti e pub, ma anche a casa propria.

Si chiama MiniKeg ed è una nuova generazione di fusti in Pet riciclabile al 100%, grazie ai quali viene preservato il gusto, non è in alcun modo intaccata la qualità, viene salvaguardata la salute del consumatore e non c’è alcun impatto sull’ambiente.

Frutto di uno straordinario lavoro di ricerca, i fusti MiniKeg sono composti, al loro interno, da sacchetti tecnologici flessibili multistrato. Il contenuto viene erogato per effetto dell’aria presente unicamente tra la parete del fusto e il sacchetto. Grazie a questo espediente, l’aria non entrerà mai in contatto con il contenuto, sia esso birra, vino, un cocktail o qualunque altro genere di bevanda, così da non inficiarne la fragranza.

Distribuiti nel formato da 3 e 5 litri, i fusti MiniKeg sono presenti da tempo all’interno dei migliori ristoranti e pub e nelle più prestigiose birrerie e vinerie sia Italia che in Europa, oltre che caratterizzare sempre più location di feste private.

Clienti e avventori di locali e ospiti di party avranno la possibilità di servirsi in piena autonomia prodotti che, grazie ai fusti MiniKeg, conserveranno intatti qualità e gusto di ogni prodotto.

Se il contenuto non viene esaurito, inoltre, il fusto può essere conservato in frigo, per poter essere servito fino a tre settimane successive dal primo utilizzo, senza che nel frattempo la qualità ne abbia risentito in alcun modo.

Una formula perfettamente in linea con la domanda di mercato, che sta riscuotendo da tempo un successo oltre le aspettative tra i gestori di locali, ma anche tra privati cittadini che, oltre alle virtù conservative, hanno cominciato ad apprezzare anche il design innovativo dei fusti che, all’occorrenza, possono essere personalizzati, così da dare un tocco di unicità a ogni momento.

Articoli simili