I luoghi del gusto

San Pellegrino Home Chef Box

 

Ingredienti speciali ideati dai giovani talentuosi nella Home Chef Box di San Pellegrino, la celebre acqua dalla stella rossa

Una speciale esperienza di gusto che vede protagonisti i giovani talentuosi finalisti del S. Pellegrino Young Chef Academy Competition. La celebre acqua dalla stella rossa propone, in collaborazione con Fratelli Desideri, la San Pellegrino Home Chef Box, con le video-ricette degli chef vincitori.

San Pellegrino e le Home Chef Box

 

Un nuovo modo di interpretare l’esperienza di gusto attraverso le San Pellegrino Home Chef Box. Un’iniziativa concepita dalla celebre stella rossa che esalta i giovani talenti del mondo della ristorazione in un contest che ha reso protagonisti i finalisti dell’ultima edizione di S. Pellegrino Young Chef Academy Competition.

Il progetto di scouting promuove i nuovi talenti nella comunità gastronomica globale e, tra questi, sono stati quattro i finalisti decretati vincitori nel corso della Finale Internazionale celebrata a Milano.

 

I giovani finalisti sono: Alessandro Bergamo, Davide Marzullo, Tommaso Tonioni e Antonio Romano, che hanno ideato quattro ricette che potranno essere replicate a casa. In che modo? Attraverso le Home Chef Boxes, gli speciali meal kit sviluppati dall’azienda Fratelli Desideri.

Le confezioni

 

Ogni confezione di San Pellegrino Home Chef Box contiene le istruzioni per seguire la video-ricetta. Ma non solo, in quanto ogni box contiene gli ingredienti selezionati dagli chef, già dosati e conservati con il metodo della crio essiccazione. Infatti, l’eliminazione dell’acqua garantisce la shelf life degli alimenti.
Si tratta di una tecnologia innovativa che, oggi, viene adottata da Fratelli Desideri e viene applicata al mondo dell’alta ristorazione.

Il progetto che vede alleata quest’ultima azienda a San Pellegrino ha reso orgoglioso il gruppo Desideri, come afferma lo stesso Tommaso Desideri, entusiasta di far parte di questa iniziativa che mette in risalto le qualità dei giovani chef, un contributo importante che permette di diffondere l’arte dei questi giovani talenti.

Inoltre, in ogni box sarà presente una bottiglia di Acqua Panna e/o S.Pellegrino per esaltare la ricetta. Le bottiglie in questione si presentano con una nuova veste in edizione limitata: Immersive Collection. Inoltre, c’è la possibilità di scegliere anche le box con un vino in abbinamento, selezionato dai sommelier ASPI.

Le ricette

 

Ogni San Pellegrino Home Chef Box contiene le ricette e le relative spiegazioni che contribuiranno a realizzare facilmente le pietanze. Le ricette degli Young Chef esaltano ingredienti e materie prime del territorio italiano e donano un’esperienza di alta cucina in casa.

Alessandro Bergamo propone “It’s coming Rome”: un saporito spaghetto con bottarga di tonno con mix di sapori mediterranei.
In abbinamento: Acqua S. Pellegrino e Chianti Classico DOCG Frescobaldi – Tenuta Perano Riserva 2016.

Davide Marzullo propone “Camouflage Mediterraneo”, risotto fresco ed elegante con pesto, burro acido e peperoni cruschi; in abbinamento: Acqua Panna e Brognoligo Soave Classico Cecilia Beretta – 2020 Vino biologico.

Tommaso Tonioni propone “Black Fried Rice”, un risotto che abbina il sapore deciso del nero di seppia alla succulenza delle cozze marinate; in abbinamento: Acqua S.Pellegrino e Barolo Buon Padre DOCG Viberti – 2017.

Antonio Romano propone “Falso d’Autore“, originale risotto al burro che mixa la dolcezza dei frutti rossi (lampone e ribes) con il sapore intenso del cacao; in abbinamento: Acqua Panna e Pandemonio Spumante Brut Rosé Hic et Nunc – 2020.

L’iniziativa è parte del progetto S.Pellegrino Young Chef Academy, la piattaforma che coinvolge i giovani chef e i membri più influenti e rappresentativi del mondo della gastronomia.

Un progetto innovativo intrapreso da S.Pellegrino, soprattutto in seguito alle conseguenze della pandemia, col fine di supportare uno dei settori più colpiti e che trova massima espressione nella campagna #SupportRestaurants.

Questo grande “mosaico” di iniziative e aiuti, ha ricevuto un nuovo sostegno con la campagna “SOCIAL MENU per #SupportRestaurants” dedicata al talento, alle competenze, al capitale umano, autentico patrimonio di ogni ristorante.

Articoli simili