Food Slide2

Mammola Funghi, l’azienda che valorizza i tesori gastronomici del territorio

Mammola Funghi, l’azienda che valorizza i tesori gastronomici del territorio. Nel borgo calabrese di Mammola da sempre l’azienda Mammola Funghi unisce tradizioni, territorio e storia.

Nel piccolo paese, intriso di profumi e piccoli tesori gastronomici, il territorio ha ricoperto un ruolo fondamentale, regalando ricchezze inaspettate nella splendida cornice montana che si estende tra Sila ed Aspromonte, dove giovani imprenditori hanno deciso di reinvestire valorizzando anche i cosiddetti prodotti di “nicchia”, collocandoli in una vision aziendale nuova, ma mantenendo sempre ben salde le radici della tradizione.

Una storia senza tempo, che si mischia all’anima gastronomica più popolare e ai sapori forti, decisi e diretti delle terre calabresi.

Mammola Funghi è un’azienda a conduzione familiare nata da qualche anno come prosecuzione dell’Associazione mammolese “Amici del fungo”, che ha il merito, da circa un decennio, di avere acceso i riflettori sui prodotti della montagna mammolese, ricca di prodotti gastronomici unici, tutti da scoprire. Produce alimenti sott’olio e sottovuoto, valorizzando ed esaltando i sapori dei prodotti tipici locali calabresi.

A tal scopo viene organizzata due volte l’anno la Sagra del fungo porcino e dei prodotti della montagna.
I due eventi si svolgono rispettivamente ad ottobre, in pieno periodo di raccolta dei funghi nei sottoboschi del territorio di Mammola, e ad agosto, per allietare il soggiorno dei numerosi turisti e paesani residenti in nord Italia e all’estero che rientrano in paese per le vacanze estive.

L’azienda Mammola Funghi oggi si prefigge lo scopo di fornire i prodotti, unici per  genuinità e gusto, di questo angolo di Calabria.

Cosimo Romeo, titolare dell’azienda assieme al figlio, è fortemente convinto che è possibile trasformare una passione in qualcosa di concreto, realizzando un’attività che possa dare un valore aggiunto al paese di Mammola e prospettive future di lavoro per i giovani.

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Bruno Romeo di Mammola Funghi.

 Che tradizione ha il territorio calabrese  nella raccolta dei funghi?

 Il territorio Calabrese, essendo buona parte un territorio montano, è  ricco di funghi sia nella zona della Sila, sia in Aspromonte 

Che caratteristiche ha il paese di Mammola e che prodotti tipici offre?

Il paese di Mammola è un borgo antico nel quale diversi giovani hanno investito in attività imprenditoriali, con lo scopo di valorizzare diversi prodotti di nicchia, tra cui lo Stoccafisso, i Funghi e la ricotta affumicata

 La vostra azienda si è specializzata anche nel lavoro delle conserve. Il processo si differenzia  in base al prodotto?

Nata per la lavorazione e conservazione dei funghi, la mia azienda ha fatto poi la scelta di  lavorare tutti i prodotti che la nostra terra ci offre, tra cui bergamotto, peperoncini, melanzane ecc, ognuno lavorato in maniera diversa secondo antiche ricette. 

 La vostra gamma di prodotti offre lavorazioni che vanno dal dolce al salato. Ci sono preferenze da parte del consumatore, si equivalgono o uno prevale sull’altro?

Si, la mia azienda prepara sia conserve vegetali che marmellate; facciamo oltre 80 prodotti diversi, tutti graditi in ugual misura dai nostri clienti 

 Le vendite on line e quelle dirette  negli ultimi tempi hanno camminato di pari passo?

 In quest’ultimo periodo la vendita online è stata fondamentale, specialmente nel periodo di lockdown, ma noi preferiamo sempre la vendita diretta, per interfacciarci con i nostri clienti 

                                                                                                                                Sergio Cimmino

Articoli simili