Degustì fa tappa a Bacoli

Degustì fa tappa a BacoliI vecchi amici della steak house Old Friends custodi della tradizione napoletana

“De gustibus non disputandum !” secondo Plutarco, la frase fu pronunciata da Giulio Cesare al quale era stato servito un piatto di asparagi al burro poiché all’epoca si utilizzava l’olio di oliva e non il burro. Cesare, proferì la frase che ora ancora noi usiamo. Probabilmente la Luigi Castaldi Group che ha ideato il percorso degustativo nel mondo delle eccellenze italiane intitolato: “Degustì” si sarà ispirato a Cesare. Un viaggio nei sapori per scoprire le profondi radici dei prodotti che vengono utilizzati in cucina. Tutti gli eventi targati Degustì sono dedicati ai professionisti, a tutti gli appassionati del settore, al mondo dei foodies, agli amanti del buon cibo e dei prodotti di qualità.
L’ultima tappa è stata quella presso la steak house “Old Friends” di Bacoli, in via Fusaro 23. Protagonisti del menù degustazione della serata sono stati i piatti della tradizione napoletana abbinati ai vini dei Feudi di Guagnano.L’evento è stato organizzato da Renato Rocco Direttore responsabile del magazine “La Buona Tavola”.

Old Friends è una taverna, una pizzeria e una steak house nata a Bacoli nel 1991 dall’idea innovativa e coraggiosa dei proprietari di creare per la prima volta nella zona flegrea, dove la vicinanza al mare impone una cucina a base di pesce, un ristorante in cui vera protagonista fosse la carne.
Oltre agli immancabili sfizi, antipasti e tanti tagli di carne, la taverna propone anche i piatti tipici della tradizione napoletana.
La cucina è un insieme di grande passione, di conoscenze ed esperienze acquisite nel corso degli anni e rafforzate dagli addetti alla preparazione dei piatti.

Alle ricerche e alle sperimentazioni si affianca il rispetto per la tradizione. Gli ingredienti base utilizzati nella cucina di Old Friends sono la passione e un pizzico di creatività che vengono sempre messi per comporre i loro piatti.

Questo il menù degustazione proposto:

O’per e ‘o muss
in abbinamento: Verdeca, Diecianni Verde, Salento IGT
Trippa
in abbinamento: Nero di Velluto, Negramaro, Salento IGT
Pasta e patate
in abbinamento: Cupone, Salice Salentino, Negramaro, Riserva DOC
Carne alla Genovese
in abbinamento: Le Camarde, Negramaro & Primitivo, Salento IGT

Harry di Prisco

By | 2020-02-03T08:57:16+00:00 Gennaio 2020|I luoghi del gusto|