News

Clivati, la pasticceria italiana dal 1969 “risorge” a Milano

Clivati, la pasticceria italiana dal 1969 "risorge" a MilanoDopo lo spaventoso incendio del 25 dicembre scorso, ritorna un luogo simbolo dellarte pasticcera milanese. Tra le novità: un servizio vermuteria e concerti jazz

Un terribile incendio, la forza della tradizione e tanta voglia di rialzarsi. E’ questa la sintesi dell’ultimo anno di Clivati 1969, la storica pasticceria meneghina di via Coni Zugna, che da quasi 50 anni è un punto di riferimento dell’arte dolciaria milanese.
Se la sola riapertura sembrava già un’impresa, la proprietà ha deciso, inoltre, di trasformare la disavventura in un’opportunità. Così la pasticceria Clivati dopo appena 10 mesi riapre ai suoi affezionati clienti e amplia i propri servizi. Alla pasticceria artigianale, infatti, si aggiungono e ampliano i servizi di torrefazione, vermuteria e le serate del mercoledì saranno accompagnate da musica jazz live.
Nel dettaglio, alla base della pasticceria rimane l’idea di una produzione artigianale al 100%, con la produzione diretta di tutti i prodotti proposti in negozio: dalla pasticceria alla biscotteria, dal cioccolato al caffè, comprese le marmellate, le creme spalmabili, i confetti e ovviamente panettoni e colombe. Mentre per la torrefazione, Clivati 1969 proporrà 4 miscele, frutto di un’accurata ricerca e sperimentazione tra i più interessanti prodotti di paesi come Brasile, India, Etiopia, Nicaragua, San Domingo e Guatemala.
La vera novità della riapertura sarà il Vermouth, che permetterà a Clivati di affacciarsi al mondo della mixology data l’affinità tra la pasticceria e questo liquore nel corso della storia. L’idea è di mettere a disposizione 40 etichette di vermouth italiani per comporre i cocktail, grandi classici, come Negroni, Manhattan e Martini a seconda del gusto del cliente. Affiancati poi da nuove ricette che proporranno il vermouth in chiave moderna con abbinamenti ricercati.
Per permettere di vivere al meglio le nuove esperienze, Clivati modificherà anche gli orari di apertura, posticipando la chiusura alle 22.30 dal martedì alla domenica. Inoltre, ogni mercoledì sera saranno programmati concerti jazz per ricreare l’atmosfera delle vermuterie del secolo scorso e garantire ai clienti un momento di pausa rigenerante nel mezzo della settimana lavorativa.
La Pasticceria Clivati nasce nel 1969 dal fondatore e mastro pasticcere Angelo Clivati. Nei successivi 40 anni diventa un’istituzione data la cura e l’attenzione per i prodotti sempre di alta qualità e ricercatezza. Solo nel 1998 viene annessa la parte di Caffetteria diventando così un punto di ritrovo per tutto il quartiere anche per la colazione al mattino. Nel 2007 viene acquisita da Stefano Giampietro il quale porta avanti la tradizione della pasticceria milanese affiancando al bar una confortevole sala da tea e da aperitivo e successivamente sviluppando il progetto della tostatura del caffè crudo. L’idea è quella dell’artigianalità al 100% con la produzione di tutti i prodotti che vengono venduti all’interno del negozio: dalla pasticceria alla biscotteria, dal cioccolato al caffè, comprese le marmellate, le creme spalmabili, i confetti e ovviamente panettoni e colombe.
È difficile quindi scegliere un prodotto che la distingua tra:
_ panettone (considerato da più giurie tra i migliori di Milano e quindi d’Italia, fatto con l’antica ricetta millenaria con un lievito madre che conta 80 anni di vita, canditi e uvette ricercati e la personalizzazione con la vaniglia di Tahiti. Disponibile in diversi gusti oltre al classico: cioccolato fondente e nocciole, amaretto e caffè, ananas e bacche di goji, marron glacé)
_ torta primavera (da quasi 50 anni colora le vetrine della pasticceria Clivati, pan di spagna farcito con crema pasticcera e macedonia di fragole rifinita con panna e fragole)
_meringata (due dischi di meringa ripieni di panna, un dolce semplice ma che ha conquistato tutti i clienti. Famosa è la versione con marron glacé)
_gelato (tutti i gusti sono prodotti a partire dalla materia prima, dalla frutta fresca alla frutta secca tutti i prodotti sono lavorati dal principio senza coloranti né conservanti)
Torrefazione
La Pasticceria Clivati assembla e produce 4 miscele, frutto di un’accurata ricerca e sperimentazione tra i più interessanti prodotti di paesi come Brasile, India, Etiopia, Nicaragua, san Domingo e Guatemala.
Miscela Intensa: 60% arabica 40% robusta. Sapore deciso, con retrogusto di nocciole. Tostatura profonda indicata per un uso mattutino.
Miscela Profumata: 80% arabica 20% robusta. Il profumo è dato dai prodotti delle isole come Guatemala e San Domingo. Molto ammaliante al palato, con retrogusto di cioccolato. Consigliata per una degustazione a tutte le ore.
Miscela Dolce: 100% arabica. La dolcezza è data dalla forte percentuale etiopica. Al palato è raffinata con note di frutta. Tra tutte la più leggera indicata anche per chi ama prendere il caffè dopocena.
Miscela deca: 100% arabica Peruviana. Decaffeinata senza additivi chimici ma con CO2.
Ogni mercoledì sera musica jazz dal vivo 20.30-22.30
Orario
lunedì: 7.00-19.30
Martedì- domenica: 7.00-22.30

 

Articoli simili