Il Formaggio in gioco a Franciacorta in Bianco 2016

 

Il Formaggio in gioco a Franciacorta in Bianco 2016

Dai Bimbi Chef alle gare di cucina tra foodblogger, giudicati dalle sorelle Maci, fino alle gare di stagionatura. Dal 7 al 9 ottobre il variegato mondo dei formaggi e latticini in gioco a Castegnato (BS) con grande assortimento di gusto e tipicità.


Un viaggio completo nel mondo di formaggi e prodotti caseari fatto in modo giocoso, gustoso e divertente, questo l’appuntamento che aspetta il weekend del 7-9 ottobre i visitatori della XXI edizione di Franciacorta in Bianco, la rassegna lattiero casearia, che si terrà a Castegnato (Bs) (Polo Fieristico di via 2 giugno).

La manifestazione quest’anno colpisce fin da subito per la crescita nell’assortimento e qualità di produttori che mette insieme: più di 60 tra consorzi, caseifici e boutique del formaggio, che permetteranno al pubblico di scoprire oltre 200 tipologie di formaggi e prodotti derivati dal latte: dal bitto al gorgonzola, dai caprini a latte crudo ai pecorini di diverse stagionature, dalle paste filate al Silter dop e accostarli a prodotti di birrifici artigianali, importanti cantine del Franciacorta, distillati, mieli e confetture di produttori anch’essi presenti.
Tra le novità dell’anno in particolare spiccano: i prodotti a base di latte e carne di bufala dell’azienda agricola
Tempio Paestum, un bell’esempio di filiera produttiva completa, dall’allevamento dell’animale alla trasformazione del suo latte, che porterà in Franciacorta sapori e profumi del Parco Nazionale del Cilento; mentre un secondo gemellaggio con il Nord Italia sarà con il paese di Bagolino (Bs) presente alla manifestazione con il suo Bagoss e diversi beni locali.

Sul lato eventi e ospiti, aprirà le danze venerdì 7 alle 18,30 il giornalista enogastronomico Paolo Massobrio, autore de ilGolosario, la guida alle Cose Buone d’Italia che da oltre vent’anni conquista golosi e curiosi del nostro stivale, il quale coordinerà il convegno Stato di salute del settore lattiero caseario nazionale ed il ruolo dei giovani in agricoltura con case history di produttori e ospiti come il giornalista Claudio Andrizzi, il vicepresidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini, il presidente dell’Associazione Allevatori di Brescia e Lombardia Germano Pe’, il presidente dell’Unione Provinciale Agricoltori Francesco Martinoni. Quindi seguirà l’apertura di Bimbi Chef, giocosi e interessanti laboratori di cucina con il formaggio destinati ai più piccoli, e degli Showcooking realizzati con prodotti presenti in fiera che proseguiranno per tutta la manifestazione.

Sabato 8 segnaliamo (oltre alle degustazioni il Sentiero dei sapori guidate di ONAF e ONAV e che proseguiranno anche domenica) il convegno Produzioni tipiche del territorio di montagna alle ore 11,00; mentre alle 15,30 il Consorzio Valtrompia Dop presenterà il caso della stagionatura dei formaggi in miniera. Da non perdere, alle 18,30, l’appuntamento più atteso con le due food-blogger più famose d’Italia, le Sorelle in pentola Angela e Chiara Maci, che incoroneranno i vincitori di B come #Biancolatte il contest di cucina col formaggio in cui si sono cimentati circa 50 foodblogger da tutta Italia in questi mesi, proponendo tantissime ricette creative dalle cheese cake salate alle paste ripiene, passando per tanti gnocchi, risotti e focaccine.

La
domenica 9 sarà una giornata densa di eventi per tutti con l’incontro su I formaggi in Valcamonica a cura di Silvano Nember (ore 10,30); la presentazione del libro tra arte e ricette Sette croste di formaggio con il suo ideatore Piero Arrigoni (ore 11,00); e alle 12,30 la Gara di stagionatura a cura del Consorzio Valtrompia Dop. Alle 15 il dottorRiccardo Raddino terrà un incontro per non dimenticare la salute dei golosi di formaggio False verità su colesterolo e formaggio , e alle 16,30 la presentazione di un grande prodotto caseario del territorio come il Silter Dop a cura di Oliviero Sisti, agronomo del Consorzio per la tutela del formaggio Silter Dop. La rassegna si chiuderà alle 20, dopo gli ultimi showcooking che vedranno protagonisti i visitatori e il brindisi finale.

Franciacorta in Bianco è organizzata dal Comune di Castegnato e Castegnato Servizi con il contributo di realtà private come il Centro Commerciale Le Rondinelle di Roncadelle (Bs), Aso Group, Bettoni spa, Nocivelli ABP, Effe Tre srl e con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, Regione Lombardia, Commissione Europea, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia e Associazione dei Comuni Bresciani.

Tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione in tempo reale al sito
www.franciacortainbianco.it e all’account facebook https://www.facebook.com/franciacorta.inbianco

 

 

By | 2019-04-28T05:30:18+02:00 Settembre 2016|Eventi|