Novità nel Food & Beverage dell’Hotel Principe di Savoia

All’Hotel Principe di Savoia di Milano, gioiello italiano della Dorchester Collection, il servizio è da sempre culto e cultura d’immensa passione. Da oggi una nuova figura professionale guida la ristorazione di questa perla dell’hôtellerie di lusso: , professionista che porta con sé un bagaglio professionale che non può certo passare inosservato.

Alessandro arriva al Principe dopo aver svolto il ruolo di Food&Beverage Manager presso il Crowne Plaza Milan Linate, dal 2011 al 2014. La sua esperienza professionale lo ha portato a lavorare diversi anni a Londra e in Cina in differenti posizioni nell’ambito F&B, in compagnie internazionali quali Marriott, Westin, Rocco Forte Hotels e Ritz Carlton.

Alessandro si pone come obiettivo quello di superare i già altissimi livelli di qualità e di rendere la ristorazione del Principe di Savoia “Il fiore all’occhiello dell’Hotel stesso e dell’intera Dorchester Collection”.

Oggi il neo Food & Beverage Manager, che sorride al conseguimento di questo importante traguardo , confessa “Il Principe di Savoia è per me un hotel senza uguali, unico al mondo.”

Risponde a Alessandro Italiano, il ristorante Acanto, il Principe Bar, Il Salotto Lobby Lounge, il reparto banchetti e il Room-Service.

ALESSANDRA VERONESI: NUOVO RESTAURANT MANAGER DI ACANTO

Alessandra Veronesi dal 1 settembre dirige il ristorante  Acanto  dell’Hotel Principe di Savoia, dopo aver ricoperto per quattro anni il ruolo di Chef Sommelier sempre all’interno di Acanto. Alessandra, infatti, entra a far parte della famiglia del Principe di Savoia nel luglio del 2011.

Nella sua carriera lavorativa ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità nel settore Food & Beverage, tra i quali quello di responsabile di sala presso l’Antico Caffè Dante di Verona, prestigioso e storico locale del panorama veronese, e quello di Wine Director presso il ristorante Arquade di Villa del Quar, allora ** Michelin.

Alessandra dichiara “Crescere all’interno della nostra compagnia, Dorchester Collection, è motivo di grande orgoglio e una sfida per fare sempre al meglio e con passione il mio lavoro. Al centro di tutto c’è l’ospite: per me è fondamentale curare in ogni dettaglio l’esperienza dei nostri  clienti all’interno dell’ hotel e di Acanto”.

Infine, promossa a Chef Sommelier del ristorante Acanto,  Mara Vicelli, che ha affiancato Alessandra Veronesi sin dall’inizio della sua carriera al Principe. Mara, sommelier AIS dal 2006, entra in Dorchester Collection nel 2006, e ha lavorato precedentemente negli hotel della catena Relais & Chateaux, sia in Italia che all’estero. Mara è stata recentemente insignita del riconoscimento internazionale “Chapter of order des Coteaux de Champagne”.

By | 2016-01-22T22:56:20+01:00 Ottobre 2015|I luoghi del gusto|