Impariamo a “rendere appetitosa la natura” con Academia Barilla

 

Al via i Corsi di Cucina e Nutriterapia di “Ciao Chili”: dalla teoria alla pratica per mangiare in maniera consapevole. Ospite della prima lezione: lo chef Giovanni Priolo

 L’Academia Barilla di Parma, ospiterà i corsi di Cucina e Nutriterapia organizzati e curati dal dott. Vito Traversa Nutrizionista a indirizzo fisiopatologico, chinesiologo – responsabile del Centro specializzato in Dimagrimento “Ciao Chili” di Parma.

Tre appuntamenti dove si imparerà a cucinare in modo naturale grazie alle lezioni pratiche curate da Giovanni Priolo – Chef dell’Osteria Latenasca di Lainate, e da Michele Bologna – Chef professionista di Parma. 

“La natura ha creato una macchina perfetta: il corpo umano. Eʼ come una madre che gli offre tutto ciò di cui ha bisogno affinché si mantenga in efficienza. Non ha bisogno di essere manipolata, ha già tutti i costituenti che servono. Educarci consapevolmente su ciò che decidiamo di mangiare è il primo passo verso il Benessere – commenta il dottor Vito Traversa, Direttore di CiaoChili Parma – Da questo pensiero è nata l’idea di creare dei corsi di cucina aperti al pubblico che insegnassero le migliori tecniche per imparare le regole per cucinare in maniera sana sfruttando ciò che la natura stessa ci offre”.

Il primo appuntamento con il “Corso di Cucina e Nutriterapia Ciao Chili”, in programma martedì 23 aprile presso il Barilla Center di Academia Barilla, il centro internazionale dedicato alla diffusione, alla promozione e allo sviluppo della Cultura Gastronomica Italiana nel mondo – sarà incentrato sulle proprietà dei chicchi e della farina monococco Shebar®, un frumento “vestito”, ossia che presenta la cariosside racchiusa dalle glume anche dopo la trebbiatura, e che dato il basso tenore di glutine e l’alto valore biologico apportato dal complesso di vitamine, sali minerali, proteine e fibre è adatto a sportivi, soggetti dismetabolici, cardiopatici ed a chiunque voglia seguire un’alimentazione naturale.

Sarà il dottor Traversa a spiegare i plus del monococco Shebar® – varietà biologica coltivata solo ed esclusivamente a Cigole-, sia sotto forma di chicchi, sia di farina e a presentare le possibili combinazioni alimentari per una tavola salutare e naturale fatta da cibi non manipolati.

Al termine della parte teorica, sarà lo Chef Giovanni Priolo ad accompagnare i 20 partecipanti del corso nella parte pratica. I partecipanti al “Corso di Cucina e Nutriterapia Ciao Chili”, avranno a disposizione la propria postazione per cucinare seguiti dagli Chef. Saranno inoltre forniti loro anche gli ‘attrezzi del mestiere’: grembiule, cappello e borsa della spesa con i prodotti alimentari protagonisti della serata. Al termine della lezione sarà servita la cena con il menù preparato.

“La mia cucina è improntata sul “benessere” a tavola, anche per chi ha intolleranze alimentari. Mi sono specializzato sulla preparazione di piatti freschi per celiaci ma non solo, con i farinacei di riso e mais, lavoro molto con il grano saraceno e con il monococco Shebar® (la ricerca sulla celiachia è tutt’ora in corso)  – commenta Giovanni Priolo, Chef dell’Osteria Latenasca di Lainate e famoso per aver inserito tra i suoi piatti l’unica e inimitabile pizza al 100% monococco Shebar® –  Anche con queste farine si può riuscire ad ottenere piatti straordinari senza perdere nel gusto e nel sapore. Una scelta, la mia,  dettata dalla passione per la cucina, che porta a sperimentare nuovi prodotti della natura, ma anche una esplicita richiesta da parte di clienti con intolleranza (anche al glutine) a voler mangiare prodotti freschi e non preconfezionati. Tra i protagonisti dei miei piatti c’è il monococco Shebar®, sinonimo del mangiar sano senza perdere nella qualità e nel gusto”.

Gli aspiranti cuochi si cimenteranno quindi nella preparazione di tre portate davvero speciali: Chicchi di monococco Shebar® con fiori di tarassaco, Savoiardi con farina di monococco Shebar® e biscotti al Parmigiano Reggiano con farina di monococco Shebar®. Tutto realizzato con ingredienti provenienti da agricoltura e coltivazioni biologiche.

Il calendario dei corsi proseguirà:

  • MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2013

TEMA DELLA LEZIONE: Nutrizione e attrazione verso i cibi (chemio tassi), la nutrizione dei gruppi sanguigni, le variabili umane, la digestione delle proteine. (Nutriterapia a cura del Dott. Vito Traversa, Nutrizionista ad indirizzo fisiopatologico, Chinesiologo)

Cuciniamo insieme allo Chef Michele Bologna: Pomodoro Merinda farcito di riso monococco Shebar® e brunoise di verdure, battuto di olive pugliesi e capperi di Pantelleria,olio extravergine al basilico.

Linguine di monococco Shebar® al salto con Polipo arrostito marinato al timo con datterini

  • LUNEDÌ 13 MAGGIO 2013

TEMA DELLA LEZIONE: Nutrizione, attività motoria, i colori e relazione con il cibo. La selezione alimentare la digestione dei carboidrati e dei grassi. (Nutriterapia a cura del Dott. Vito Traversa, Nutrizionista ad indirizzo fisiopatologico, Chinesiologo)

Cuciniamo insieme allo Chef Michele Bologna: Pasta monococco Shebar® in composizione con verdure grigliate e salsa di pomodoro fresco e basilico. Halibut croccante con asparago saltato all’aglio dolce e riduzione di aceto balsamico di Modena con stevia.

E’ possibile partecipare anche a una singola lezione. 

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: “CiaoChili” – www.cioachiliparma.com

 

By | 2020-11-29T18:52:06+01:00 Aprile 2013|I luoghi del gusto|