Rossopomodoro sbarca a Los Angeles

Rossopomodoro sbarca a Los Angeles

  Nuova apertura di Rossopomodoro all’interno di Eataly Los  Angeles. Due forni a legna dorati prepareranno le pizze napoletane per i clienti dello store del gusto italiano Dopo le aperture negli Stati Uniti con le pizzerie di New York, Boston e Chicago, Rossopomodoro conquista la West Coast e approda a Los Angeles, la metropoli del cinema con Hollywood. I forni con le tessere di mosaico dorato

 

Nuova apertura di Rossopomodoro all’interno di Eataly Los  Angeles. Due forni a legna dorati prepareranno le pizze napoletane per i clienti dello store del gusto italiano

Dopo le aperture negli Stati Uniti con le pizzerie di New York, Boston e Chicago, Rossopomodoro conquista la West Coast e approda a Los Angeles, la metropoli del cinema con Hollywood.

I forni con le tessere di mosaico dorato sono già in funzione nel nuovo Eataly, lo store del gusto italiano di Oscar Farinetti che qui opera in sodalizio con Mario Batali, Joe Bastianich, i fratelli Saper e per la parte pizza in collaborazione con Rossopomodoro il brand napoletano fondato da Franco Manna.
6000 metri quadri distribuiti su tre piani che fanno anche di questo Eataly un tempio della gastronomia e delle eccellenze del Made in Italy agroalimentare. La pizza napoletana e l’arte dei pizzaioli della città partenopea, per la quale si è in attesa del riconoscimento dell’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità, hanno un nuovo fantastico palcoscenico da cui lanciare il messaggio di genuinità di uno dei piatti più amati al mondo.Rossopomodoro sbarca a Los Angeles
La pizza napoletana diventa quindi protagonista anche nel quadrante ovest degli Stati Uniti a ridosso di Beverly Hills, il quartiere delle star.
Una pizza che come nella tradizione napoletana è tonda e di grandi dimensioni con l’impasto speciale messo a punto dal team Rossopomodoro che utilizza una doppia e lunga lievitazione, caratteristiche che la rendono soffice, fragrante e perfettamente digeribile. E che tutti i clienti possono vedere con chiarezza grazie all’utilizzo della madia in legno utilizzata agli albori delle pizzerie napoletane e il grande orologio che segna i tempi della lievitazione.Rossopomodoro sbarca a Los Angeles
Per l’inaugurazione, Rossopomodoro ha schierato il suo pizzaiolo di punta: Davide Civitiello, già Campione del Mondo di pizza napoletana nella categoria Specialità Tradizionale Garantita, cioè l’ortodossia della verace pizza napoletana.
I clienti di Eataly potranno quindi arricchire il loro shopping nel grande mercato di Eataly con una pizza che li porterà direttamente tra le sensazioni e i sapori della Napoli più vera grazie all’utilizzo di materie prime di qualità come il pomodoro dell’Agro Sarnese -Nocerino , l’olio extravergine di oliva della Penisola Sorrentina, il fior di latte e la mozzarella di bufala campana.
A fare gli onori di casa nella serata inaugurale è intervenuto Simone Falco, General Manager di Rossopomodoro USA, che controlla la qualità del prodotto e dei servizi delle pizzerie americane, tanti i personaggi famosi intervenuti alla inaugurazione. (Eric Garcetti Sindaco di Los Angeles – Elisabetta Canalis – e tanti altri) Rossopomodoro sbarca a Los Angeles
Per Rossopomodoro è un’altra tappa importante nel percorso di affermazione del brand come messaggero internazionale della buona pizza napoletana all’estero che ha avuto uno dei suoi momenti storici con il successo di Expo e che vedrà i pizzaioli del team impegnati nella prossima apertura: FICO a Bologna, il parco divertimenti del gusto che Oscar Farinetti ha pensato a Bologna e che aprirà i battenti il prossimo 15 novembre.

www.rossopomodoro.it 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos