Evidenza I luoghi del gusto News

Le Restaurant Weeks ritornano. Focus su salumi e frutta

Le “Restaurant weeks” – promosse dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) e da ASIAC, Associazione formata dalle otto più grandi organizzazioni di produttori di frutta greca, in collaborazione con l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto – dopo il successo della prima edizione ritornano  in 10 tra ristoranti e pizzerie in tutta Italia.

Dal 28 Novembre al 18 Dicembre 2022, infatti, si potranno assaggiare i salumi italiani a la frutta elaborati in piatti unici creati dagli “Ambasciatori del Gusto”.

L’iniziativa è realizzata all’interno del progetto Let’s EAT – European Authentic Taste.

I consumatori che siederanno alle tavole dei ristoranti aderenti riceveranno in omaggio, per tutta la durata della promozione, una gustosa foodie bag contenente alcuni dei prodotti protagonisti della campagna, un energico mix di salumi e frutta, e l’esclusivo Album  Panini con protagonisti i 4 Ambassador scelti come testimonial di Let’s EAT: Carlo Cracco (chef e personaggio televisivo), Matteo Eydallin (Campione del Mondo di Sci Alpinismo), Paola Fraschini (Campione del Mondo nel pattinaggio artistico a rotelle), Tanya Gervasi (modella e food blogger).

Gli ambasciatori del gusto coinvolti proporranno ai clienti la loro versione del “piatto Let’s Eat”, elaborato con maestria secondo la propria tradizione e sensibilità culinaria.

Ma quali sono i salumi e la frutta interpretati degli chef?

I salumi italiani scelti dagli chef sono stati la bresaola, la coppa, il cotechino, il culatello, il lardo, la mortadella, la pancetta, il prosciutto cotto, il prosciutto crudo e lo speck.
Per la frutta i più hanno individuato nella mela il frutto più adatto per l’abbinamento con i salumi, nelle sue versioni più originali, dal chutney al sorbetto, dal toppin alla vinaigrette, fino al frutto al naturale.

Gli Ambasciatori del Gusto protagonisti di questo viaggio, provenienti da ogni angolo del Belpaese sono: Domenico Boccuzzi, Sapore Perfetto (Conversano-Bari), ha scelto il prosciutto cotto; Vittorio Borgia,  Bioesserì (Milano), il prosciutto crudo;  Pasquale Caliri, Marina del Nettuno Yachting Club (Messina), il culatello; Giuseppe Carrus Cucina.eat (Cagliari), la bresaola;  Francesca Ciucci, La Ciambella Bar à Vin con Cucina (Roma), il cotechino; Stefano D’Onghia, Botteghe Antiche (Putignano-Bari), la pancetta;  Andrea Graziano, FUD (Catania), la coppa;  Luca Marchini, L’erba del Re (Modena), la mortadella; Massimiliano Prete, Sesto gusto (Torino), il culatello; Marina Ravarotto, Ristorante ChiaroScuro (Cagliari), il lardo.

Tutte le informazioni sulle Restaurant Weeks si trovano sul sito e sui social del progetto:

https://www.europeanauthentictaste.eu/it/ricette-degli-chef/
https://www.facebook.com/Lets-EAT-European-Authentic-Taste-Italy-101790082285541
https://www.instagram.com/lets_eat_ita/

Racconteranno l’iniziativa sui social media anche alcuni influencer, che andranno nei ristoranti per provare i piatti Let’s EAT creati dagli chef dei ristoranti selezionati e condividerne l’esperienza con i propri follower.

Articoli simili