I luoghi del bere

Monchiero Fratelli: ecco il nuovo Barolo Pernanno Riserva

Vini Monchiero FratelliLa cantina Monchiero Fratelli di Castiglione Falletto (Piemonte) propone per questo autunno una nuova etichetta di Barolo. Si tratta di Pernanno Riserva, un vino elegante e austero che racchiude i sapori della tradizione piemontese.

Monchiero Fratelli

La nuova etichetta di Monchiero Fratelli

La famiglia Monchiero si impegna costantemente per creare nuovi vini e la nuova etichetta di Barolo, Pernanno Riserva, una proposta che associa tradizione ed  eleganza, ne è il frutto.  

La nuova proposta delle cantine Monchiero Fratelli è una piccola produzione, ottenuta attraverso delle viti che hanno ben più di 50 anni.
Si tratta di una produzione che, sicuramente, rende anche omaggio all’uva del vitigno del Nebbiolo, produzione che la famiglia Monchiero porta avanti  da tempo.
Il patron dell’azienda, Vittorio Monchiero, ci tiene a sottolineare che questo vino è il frutto della ricchezza della terra, di cui l’azienda si prende cura da una vita.
Grazie all’esperienza acquisita in tanti anni di lavoro, è riuscito insieme alla sua famiglia a fare una selezione delle uve migliori e ad avere un vino contraddistinto da una grande struttura.
Quando si sorseggia questo Barolo se ne possono, infatti, percepire il bouquet e la persistenza straordinari.

L’impegno della famiglia Monchiero per il suo Barolo

Vini Monchiero Fratelli

La vendemmia per la nuova etichetta di casa Monchiero Fratelli ha preso il via nel 2016, proprio all’inizio del mese di ottobre.
La stessa è stata eseguita rigorosamente a mano e le uve sono state fatte fermentare a una temperatura controllata di circa 23°C. Il tutto è avvenuto in 28 giorni,  dopodiché si è passati alla macerazione dell’uva per un periodo di 32 giorni. 

Per l’affinamento di questo Barolo sono state selezionate botti in Rovere di Slavonia di 20 ettolitri. Le stesse hanno conferito a questo prodotto una forte note di sottobosco e spezie; a quest’ultime, poi, si uniscono anche le note di frutta.

Il Barolo Pernanno Riserva 2016 ha un tannino giovane e morbido, giacché si tratta di una proposta pensata appositamente per evolvere nel tempo.

Il vino Barolo DOG 2016 Riserva Pernanno spicca per il suo colore rosso rubino intenso e per il gusto decisamente piacevole.
Ottenuto da uve della varietà Nebbiolo al 100%, ha una gradazione alcolica di 14,5% vol.

Si tratta di un vino rosso Barolo ideale per accompagnare soprattutto i piatti a base di carne rossa, ma anche tutti quei formaggi stagionati che hanno una sapidità accentuata. È una bevanda perfetta anche da sorseggiare accompagnato dal cioccolato. 

Luca Monchiero  sottolinea che questo vino,  prodotto in circa 3300 bottiglie,   si distingue dalle altre produzioni poiché va controtendenza:  si tratta, infatti,  di un prodotto che si differenzia per il tempo di affinamento in bottiglia rispetto ad altri Baroli di loro produzione.

Per scoprire di più circa l’azienda Monchiero Fratelli e l’assortimento di vini che produce quest’azienda piemontese, si può visitare il sito ufficiale. 

Articoli simili