I luoghi del bere

Amaro Toccasana di Teodoro Negro, perfetto per un cocktail estivo

Amaro ToccasanaL ’Amaro Toccasana di Teodoro Negro è un prodotto versatile, perchè si presta a fare da digestivo, bevuto liscio o con ghiaccio,  o da  fresco aperitivo con l’aggiunta di una foglia di salvia o di menta.

Che dire, poi,  del suo gusto piacevole se inserito in un cocktail, con l’aggiunta di soda e altri liquori o Vermouth?

Stupirete gli amici con un cocktail fresco e semplice da preparare!

Durante gli aperitivi estivi e per le serate settembrine,  ecco la ricetta di un long drink dissetante che esalta l’originalità dei caratteri organolettici di Toccasana tra semplicità e freschezza:

TOCCATONIC – di Stefano Armiento

• 50 ml di Toccasana di Teodoro Negro

• 150 ml di Acqua Tonica

• 1 bastoncino di liquirizia

Procedimento: Mescolare gli ingredienti in un tumbler alto con ghiaccio cristallino, decorando con un bastoncino di liquirizia a guisa di stirrer.

Grazie alla straordinaria conoscenza delle proprietà erboristiche di Teodoro Negro nasce la ricetta dell’originale Amaro Toccasana a base di 37 erbe – tra cui Achillea Moscata, Anice Verde, Basilico, Melissa e Menta Piperita – principalmente piemontesi, raccolte in montagna e nelle Langhe.
Una sapienza antica tuttora custodita da Casa Toso, dove oggi lavora il diretto discendente di Teodoro Negro, suo nipote Valter Porro.

L’Amaro Toccasana si presta ad aprire e a chiudere i momenti di convivialità a tavola: con l’infusione delle sue 37 erbe, è l’amaro di Alba tradizionalmente apprezzato a fine pasto per le sue proprietà digestive, servito liscio o caldo con una scorzetta di limone. Intensamente aromatico ed equilibrato al gusto, alterna calde sensazioni a un piacevole retrogusto amarognolo.

Con il suo moderato contenuto alcolico, solo 21 gradi, è adatto alla miscelazione, arricchendo con le sue note amaricanti anche i cocktail più classici.

Articoli simili