Evidenza Food

Venchi rende il cioccolato più leggero

Venchi e la ricetta segreta che rende il cioccolato più leggero con le fibre vegetali al posto degli zuccheri, riducendoli del 70%

Venchi sostiene l’eccellenza del suo cioccolato proponendolo in una nuova veste. Parliamo di una netta riduzione di zuccheri, pari al 70%, attraverso una nuova ricetta che utilizza le fibre vegetali per ottenere un valore glicemico più basso.
Una ricetta del tutto naturale alla quale si unisce anche l’olio di oliva e lo sviluppo di un innovativo packaging attivo.

 

La ricerca innovativa

Nella sua costante ricerca, Venchi è riuscita a concepire una nuova ricetta rivolta ai  golosi di tutto il mondo.
Un’idea basata sostanzialmente sull’utilizzo di una fibra vegetale che consente di ridurre gli zuccheri del cioccolato del 70%. Una sfida interessante che ha reso Venchi vincitrice grazie all’attenta selezione e una lavorazione inusuale che ha reso possibile la creazione di prodotti più buoni, più sani e genuini.
L’ingrediente principale è in grado di ridurre l’indice glicemico regolando lo sviluppo della flora intestinale, senza perdere il piacere del gusto, dell’appagamento e della sazietà.
Anche Lorenzo Bergami, nutrizionista sportivo ISSN, ha dipinto l’idea di Venchi: salutare e straordinariamente innovativa.

La linea Venchi

La nuova linea Venchi -70% è costituita da una grande varietà di prodotti golosi che accontenteranno tutti i gusti.

Cioccolatini e tavolette, nessuno è escluso, tenendo sempre sotto controllo l’apporto glicemico quotidiano e deliziandosi con prodotti buoni, naturali ed equilibrati.

Parole seguite dai fatti, grazie anche alle collaborazioni con partner prestigiosi e autorevoli che aiutano l’azienda in questo studio minuzioso.
Infatti, la ricerca di Venchi è addirittura confermata scientificamente.
I prodotti presentati sono creati con ingredienti del tutto naturali:
nel consumo di uno snack normale, infatti, è presente l’olio di palma, mentre assaporando una delizia Venchi si ha la sicurezza di gustare ingredienti derivati dalla natura, come  l’olio di oliva.

Anche i maggiori esponenti del Campus Bio-Medico di Roma hanno ribadito l’importanza del lavoro meticoloso di Venchi, basandosi sull’utilizzo dell’olio di oliva dal quale si traggono dei benefici sulla salute.
Si tratta di benefici rilevanti che tendono a proteggere da malattie metaboliche e cardiovascolari.

Ma il lavoro di Venchi non finisce qui, in quanto sta studiando un nuovo imballaggio innovativo e riciclabile, in grado di garantire la migliore conservazione dei suoi prodotti per tutta la shelf life.

Con i suoi 140 anni di storia, Venchi rappresenta un’azienda solida e internazionale nel mondo dell’arte del cioccolato. Molteplici le qualità riscontrate, presenti in oltre 146 negozi e in 70 paesi di tutto il mondo.

Articoli simili