Eventi I luoghi del bere

Anteprime e BuyWine Toscana da maggio ripartono alla grande

Anteprime e BuyWine Toscana ripartono alla grande da maggio

I vini toscani si presentano al mondo, via web e in presenza, nelle date 14-21 maggio

Degustazioni online in 34 Paesi e tre tappe dal 10 maggio all’11 giugno, è questo il programma confermato di Anteprime di Toscana e BuyWine.

Il 14 maggio è stata inaugurata la Wine Week, con 12 Consorzi emergenti che si sono presentati alla stampa. Il tutto gestito nella più totale sicurezza, in pieno rispetto delle norme antiCovid vigenti.

Durante PrimaAnteprima, le 400 etichette da 170 aziende, dimostrano che i Vini della Toscana sono in continua crescita, nonostante il periodo difficile trascorso.

I 12 Consorzi partecipanti sono: Bianco di Pitigliano e Sovana; Candia dei Colli Apuani; Carmignano; Chianti Rufina. E poi ancora: Colline Lucchesi; Corton; Maremma Toscana; Montecucco; Orcia; Terre di Pisa; Val di Cornia e Suvereto; infine, Valdarno di Sopra.

La Toscana è terra di vini, con più di 60mila ettari di viti e 13mila aziende vinicole. Ogni anno sempre più vini DOCG e DOC entrano a far parte del mercato internazionale del vino, a riprova del fatto che, il prodotto è di ottima qualità.

Per l’edizione 2021 BuyWine Toscana, l’incontro avverrà in remoto, così da procedere in piena sicurezza, senza togliere l’emozione dell’evento. Sono 130 i buyers selezionati da PromoFirenze, e tutti hanno già ricevuto a casa  la Vinotte Box, con all’interno piccoli campioni di vino.

L’Europa è andata in scena dal 10 al 14 maggio, con 18 Paesi partecipanti, tra cui Germania, Francia, Danimarca, Belgio e Regno Unito.

Dal 24 al 28 maggio invece, parteciperanno l’Asia e l’Australia, dove i maggior numeri di buyers si concentrano in Cina, Giappone, Hong Kong e Corea del Sud.

Alla Terza e ultima tappa, che va dal 7 all’11 giugno invece, parteciperò il Canada, l’USA, la Colombia ed il Messico.

Per la settimana di Anteprime di Toscana 2021, gli appuntamenti sono tutti a numero chiuso e si potrà partecipare solo su invito.

La prima data è stata il 15 maggio con ‘Chianti Lovers‘; il 17 maggio in mattinata il ‘Benvenuto Brunello‘, mentre nel pomeriggio ‘Anteprima Nobile‘.

Lo stesso appuntamento ci sarà anche nella giornata del 18 maggio, mentre il 19 maggio ospiterà ‘Anteprima della Vernaccia di San Gimignano‘.

Il 20 ed il 21 maggio invece, le giornate saranno dedicate a ‘Chianti Classico Collection‘.

Per seguire l’evento, basterà collegarsi al link collegato alla diretta streaming.

Articoli simili

1 comment

Filippo Pietrasanta: un tocco di contemporaneo in Versilia - Sapori News 07/2021 at 19:28

[…] solo innovazione e modernità: il menù ci riporta infatti alle tradizioni gastronomiche della Toscana, con materie prime genuine e di […]

Comments are closed.