Distillerie Bonollo Umberto: le donne amano la grappa

Le Distillerie Bonollo Umberto di Padova comunicano il risultato di un’importante ricerca sul consumo della grappa da parte del pubblico femminile.
Focalizzandosi sul  consumo del distillato rispetto al target femminile è stato selezionato un campione di oltre mille persone, per rilevare quali sono il processo di acquisto della grappa nonché le abitudini di consumo più caratteristiche.

Analizzando tutte le occasioni di consumo (casa, ristorante, bar, enoteca…) ed un campione tra i 18 e i 55 anni, secondo le Distillerie Bonollo Umberto  emerge uno scenario interessante che mostra un progressivo avvicinamento delle donne al mondo della grappa. Un incontro che è avvenuto in tempi abbastanza recenti: il 30% delle donne intervistate consuma grappa da più di 10 anni, il 19% da 5-10 anni ed il 22% da 2-5 anni.
Risultano il 38% le donne che hanno bevuto grappa negli ultimi 6 mesi con una frequenza di consumo che è la seguente: il 22% consuma il distillato una o due volte a settimana, mentre il 25% una volta ogni due/tre settimane.
L’occasione preferita per gustare il distillato italiano per eccellenza è il dopo cena (con una percentuale del 79%) ed è principalmente legata a situazioni speciali e a luoghi deputati. Il 53% delle donne la considera anche un regalo di alto profilo per celebrare un momento speciale. L’occasione di consumo migliore è il contesto casalingo, a cui fanno seguito ristoranti e bar/caffetterie.

Quale tipologia di grappa viene principalmente scelta? Dalla ricerca emerge che le donne mostrano preferenza per le grappe aromatizzate (ovvero grappe alle quali vengono aggiunte parti di piante o frutti) con una percentuale del 47% ed aromatiche (ovvero derivanti da uve aromatiche tipo moscato, malvasia…) con una percentuale del 43%.
Segue la grappa in barrique ed invecchiata in generale.
I numeri mostrano quindi la preferenza del pubblico femminile nel gustare grappe ricche di note organolettiche seducenti, meno secche e austere ma più amabili e rotonde.

A diffondere questi dati e scardinare il luogo comune del consumo solamente maschile della grappa sono le Distillerie Bonollo Umberto di Padova, leader nel mercato della grappa che da sempre fanno dell’innovazione e della sperimentazione le chiavi del loro successo. L’azienda, infatti, da anni ormai si propone di avvicinare il distillato al palato femminile, più elegante e delicato, lavorando sulla caratterizzazione della grappa.
Non a caso la Grappa OF Amarone Barrique, il fiore all’occhiello della collezione OF di Bonollo, si conferma una delle più amate dalle donne grazie al suo bouquet unico per ricchezza, eleganza e morbidezza.
Anche le donne si dimostrano attente a scoprire nuovi abbinamenti sia in purezza che nella mixology alla pari dei grandi distillati internazionali.

By | 2020-11-19T20:14:39+01:00 Novembre 2020|I luoghi del bere|