Con l’Amarone Accordini un viaggio fra i sapori della Valpolicella 

Nato dalla svista di un cantiniere, che prolungò la fermentazione del Recioto, l’Amarone è uno dei vini più amati nel mondo, espressione elevata del made in Italy di qualità

L’Amarone di casa Accordini si rivela perfetto per intraprende un viaggio nei sapori della Valpolicella , valutando da vicino il valore della tradizione vitivinicola italiana.

Prodotto di punta di una realtà aziendale come la Accordini Igino, annoverata fra le più fiorenti del territorio veneto, l’Amarone è l’espressione del potenziale produttivo di un’area geografica storicamente votata alla viticoltura. 

L’ Accordini Igino Amarone ha raccolto successi in tutto il mondo valicando i confini italiani per raggiungere anche i mercati dell’estremo oriente e degli Stati Uniti, dove il nettare si è imposto fra i prodotti più amati del made in Italy.

Per conoscere più da vicino un prodotto che ha raccolto riconoscimenti ad ogni latitudine è possibile valutare l’esperienza della degustazione in cantina, fra le mura della Accordini Igino Winery. Parliamo di uno spazio suggestivo, curato ed accogliente, dove due attenti padroni di casa come Guido e la moglie Liliana, ricevono gli ospiti consentendo loro di compiere un percorso alla scoperta dei prodotti dell’enogastronomia locale. Ad aiutarli nell’impresa è la presenza di esperti di settore come sommelier, chef e cuochi. 

L’Amarone e l’identikit di un sapore vincente

I vini prodotti da cantina Accordini si diversificano per il giusto equilibrio del tenore zuccherino e alcolico. Ad esaltare sapori e profumi è il buon livello della componente acida fissa che caratterizza i vini Accordini, e consente alle fragranze di restare inalterate nel tempo.

A svettare nella classifica delle preferenze è l’Amarone ‘Le Bessole’, contraddistinto da proprietà organolettiche davvero uniche e originali.

Il rosso, fermo e secco, dotato di una forte personalità, nasce dalla vinificazione di uve preziose come Corvina, Corvinone, Rondinella, Rossignola tipiche della Valpolicella. L’Amarone è un vino intenso e pieno, è decisamente strutturato ma per sviluppare la giusta rotondità e il corretto equilibrio ha bisogno di tempi lunghi. Dalla cantina Accordini escono ogni anno, per raggiungere i mercati mondiali, circa 30mila bottiglie di Amarone, un numero purtroppo non sufficiente a coprire l’altissima richiesta.

Ad acquistare le preziose bottiglie di Amarone sono gli appassionati e gli intenditori, che non rinunciano a concedersi il lusso di un prodotto di pregio. Si riforniscono dalle cantine Accordini i ristoranti, i locali eleganti, le enoteche all’ultima moda, che puntano all’acquisto dell’Amarone per offrire alla clientela una delle più rare e interessanti espressioni della viti vinificazione di qualità.

L’Amarone e gli abbinamenti perfetti

Uno stile unico come quello dell’Amarone della cantina Accordini si sposa perfettamente a piatti raffinati e saporiti. L’Amarone è ideale per innaffiare i piatti a base di carne come il brasato, lo stufato, gli arrosti, la selvaggina, ma anche tutta una serie di proposte tipiche locali quali lo “spezzatino di musso” e la “pastisada de caval”.

Per regalare ai vostri invitati l’abbinamento perfetto inutile dire che l’Amarone Accordini si combina ad arte con primi corposi come lasagne al forno o gnocchi al formaggio e rende davvero unico il binomio con i formaggi stagionati di pasta dura.

By | 2020-11-20T17:11:39+01:00 Novembre 2020|I luoghi del bere|