Da Francesco e Salvatore Salvo, la vera pizza alla napoletana


Per fare una pizza alla napoletana verace ci vuole esperienza tramandata dalla famiglia, e l’esperienza non manca certo ai Fratelli Salvo, pizzaioli da tre generazioni, che accolgono i clienti nella rinnovata storica sede di San Giorgio a Cremano e nella nuova location alla Riviera di Chiaia.

I Salvo portano avanti la tradizione della pizza, evolvendola in offerta moderna e contemporanea: grande tecnica in cucina, studio per gli impasti, abbinamenti gastronomici e costante ricerca della materia prima, per un nuovo concetto di pizza napoletana.

I fratelli Salvo

Francesco e Salvatore Salvo rappresentano la terza generazione di una famiglia di pizzaioli che ha da sempre portato avanti la tradizione della pizza napoletana. I due fratelli iniziano a lavorare da giovanissimi al fianco di papà Giuseppe, dal quale hanno ereditato la passione per questo mestiere e l’importanza del valore dei sacrifici.

La loro incessante curiosità, l’attenta selezione delle materie prime, così come la ricerca e la lavorazione degli impasti, senza dimenticare il lavoro sugli abbinamenti con vini e birre artigianali, hanno permesso di dar vita a una realtà in cui la radicata tradizione viene presentata attraverso un nuovo modo di vivere e assaporare la pizza, autentica ma sempre leggera e innovativa.

Nel 2006 Francesco e Salvatore aprono la loro prima pizzeria a San Giorgio a Cremano a Largo Arso, decidendo di scommettere su una zona, all’epoca, assolutamente al di fuori dal circuito gastronomico tradizionale. Nel 2018 l’attività si espande con la nuova apertura alla Riviera di Chiaia, un ambiente diverso dai classici locali caratteristici in uno dei quartieri storici più amati della città di Napoli.

La filosofia dei Salvopizzaioli 

“Spesso ci sentiamo chiedere qual è il nostro segreto. Con un sorriso rispondiamo che una cultura tecnica approfondita, unita all’entusiasmo per il nostro lavoro, sta alla base dell’esperienza che ci tramandiamo da generazioni. Non semplice intuito, ma lo stimolo a migliorare e ad imparare dalla cultura culinaria partenopea. Siamo gelosi e orgogliosi di una tradizione familiare consolidata e la portiamo avanti con passione e meticolosità”.

“Cerchiamo ogni giorno di perfezionarla grazie all’esperienza che maturiamo ed alla passione per la sperimentazione e la ricerca. La semplicità è la nostra chiave di lettura, ciò che ci anima e ci spinge ogni giorno a fare sempre meglio il nostro lavoro”.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-10-27T11:10:07+01:00 Ottobre 2020|I luoghi del gusto|