I luoghi del bere News

Ornellaia, grande attesa per la vendemmia 2020!

Ornellaia inizia la vendemmia del 2020!  A Bolgheri, quindi, sarà un’ottima vendemmia, grazie al clima che si è mantenuto costante e temperato.

Fatta eccezione di qualche notte particolarmente fredda a marzo, infatti, la primavera è stata quasi perfetta: soleggiata e con qualche pioggia al momento opportuno, ha garantito uno sviluppo vegetativo corretto ed omogeneo, portando ad una fioritura leggermente anticipata, solo di una settimana.
L’allegagione è stata molto buona ed ha assicurato le basi per un ottimo livello produttivo che oggi, ad agosto, è pienamente confermato.

L’estate è iniziata con un mese di giugno più piovoso della norma, costringendo il team di Ornellaia ad un periodo di intenso lavoro in vigna per contenere e proteggere la vegetazione in piena crescita.
Luglio, in compenso, si è svolto quasi senza precipitazioni, facendo rallentare lo sviluppo delle viti giusto in tempo per l’invaiatura, arrivata nell’ultima decade del mese.

Mentre i mesi si susseguivano lentamente, l’organizzazione in vigna ed in cantina si è prontamente adeguata ai protocolli di sicurezza anti Covid-19 per la salvaguardia degli uomini e delle donne che lavorano ad Ornellaia.

“Già da aprile – spiega Axel Heinz, direttore di tenuta – abbiamo riorganizzato la cantina dove operano circa 20 persone, mentre nei vigneti il distanziamento è naturale. Abbiamo cambiato le modalità di lavoro senza modificare l’operatività e soprattutto senza rinunciare ai nostri standard qualitativi. È stata una sfida.”

La vendemmia è iniziata con circa una settimana di anticipo, il 13 agosto, con i primi grappoli di Sauvignon Blanc e di Viogner e si prevede di iniziare la raccolta per le varietà rosse (Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot) tra gli ultimi giorni di agosto e la prima settimana di settembre.

“La parola d’ordine della prima vendemmia post Covid‐19 è ‘resilienza con fiducia’” continua il Direttore. “Il nostro impegno è lavorare come di consueto interpretando al meglio l’annata e preservando lo stile e l’identità di Ornellaia”.

Le premesse per la vendemmia del 2020 sono ottime ma, come ogni anno, saranno le condizioni di settembre a decidere della qualità finale dell’annata.

Articoli simili

Nasce il Prosecco DOC Rose’

anna.rubinetto

Dal progetto Frescobaldi per il sociale nasce l’Olio degli incontri

redazione1

Eugenio Collavini Viticoltori: una grande storia del vino italiano

redazione1

1 comment

Poggio alle Gazze Ornellaia2019, il bianco fine ed aromatico - Sapori News 07/2021 at 10:23

[…] 2019 rappresenta per la Tenuta Ornellaia, un anno importante che porta alla luce con un bianco fine e di grande espressione aromatica: […]

Comments are closed.