Salmone selvaggio dell’Alaska a casa con l’e-commerce!

Il Salmone Selvaggio dell’Alaska viene commercializzato da COAM con il logo Scandia, un marchio destinato a diventare nel tempo sinonimo di specialità ittiche di altissimo livello.

Tutto comincia nel 1964 quando Luciano Gusmeroli fonda, a Morbegno, in provincia di Sondrio, la sua attività.
In principio i protagonisti sono i prodotti del territorio, come i meravigliosi e pregiati funghi porcini o i succulenti carciofi coltivati nel brindisino, ma è nel 1970 che il geniale intuito di Gusmeroli lo porta ad introdurre per primo in Italia la lavorazione del salmone selvaggio,  un prodotto straordinario per la sua naturalità e le sue peculiarità intrinseche.

 Il Salmone Selvaggio è leader di mercato, un’eccellenza che ha bisogno di spazi e di esperienza e Coam si rivela da subito all’altezza. Il suo stabilimento è infatti un modello di efficienza e di perfezione: grandi locali dove tutto è studiato in modo minuzioso per garantire le migliori condizioni di lavorazione della materia prima nel rispetto delle più rigide norme igienico-sanitarie.
Inoltre, per la salvaguardia dell’ambiente, COAM si è dotata di un impianto fotovoltaico in grado di abbattere drasticamente il fabbisogno energetico esterno e di impianto di teleriscaldamento che contribuisce a limitare la produzione di CO2.

Il Salmone Selvaggio dell’Alaska è il top di mercato e l’azienda ha tutte le carte in regola per curare la qualità di una materia prima tanto pregiata grazie all’unione di una grande maestria artigianale ad impianti e tecnologie di ultimissima generazione.

COAM si rivelerà presto leader nell’affumicatura e nella lavorazione dei migliori Salmoni Selvaggi d’Alaska commercializzati Scandia: Salmone Red King o Reale il più grande e pregiato, presenta un colore caratteristico e un sapore inconfondibile, ricco e morbido, oppure il Salmone Coho o Argentato, di dimensioni più piccole e con minore contenuto di grassi, premiato dagli esperti del Gambero Rosso come “il miglior salmone selvaggio disponibile sul mercato italiano”! Infine il salmone Sockeye o Rosso che nulla ha da invidiare ai primi due, sia per lo stupendo colore rubino sia per il gusto pieno e deciso.

Proprio nell’affumicatura Coam rivela tutta la sua abilità per esaltare l’alta qualità di questa naturale e straordinaria  materia prima. Il Salmone Selvaggio d’Alaska viene infatti  pescato  nel rispetto delle rigorose leggi del Paese che regolamentano periodi,  luoghi e quantità a garanzia della riproduzione della specie.
Una volta a bordo dei pescherecci viene direttamente pulito e surgelato per poi raggiungere lo stabilimento di Morbegno in appositi containers. L’abbattimento a -50° ne garantisce la freschezza e le qualità nutrizionali oltre a una sicurezza igienica ineccepibile.

Alla Coam il salmone viene filettato e salato a mano per poi procedere alla vera e propria affumicatura, lenta e a bassa temperatura all’interno d’impianti completamente automatizzati appositamente studiati per produrre un fumo di legna naturale costantemente controllato, così da risultare perfettamente privo di composti nocivi.

Le fasi finali della lavorazione prevedono una particolare affettatura  seguendo la vena naturale del pesce. Il risultato sono fette lunghe e carnose dal gusto morbido e avvolgente.
Ed eccolo finalmente pronto per il confezionamento che avviene in atmosfera protetta, perfetta per mantenerne intatta la fragranza.

 I prodotti Coam sono disponibili anche in e-commerce  sul sito www.salmone-selvaggio.it in tante gustose proposte. Per l’eccellente Salmone Selvaggio d’Alaska, oltre agli affumicati, ci sono i Cotti a Vapore, i Carpacci, le Preparazioni in Olio d’Oliva e persino prestigiose confezioni regalo.
Non manca l’Ikura, le uova di salmone selvaggio diventate un must nelle preparazioni più raffinate e nella cucina giapponese stellata.

www.salmone-selvaggio.it

www.alaskaseafood.it

By | 2020-04-27T06:52:19+00:00 Aprile 2020|Food|