Matteo Cunsolo consegna a casa le sue colombe

Il Maestro Panificatore Matteo Cunsolo consegna a casa le sue colombe artigianaliMatteo Cunsolo, Maestro Panificatore, Presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio Milano e Provincia, in occasione della Pasqua ha consegnato personalmente le 100 colombe artigianali da lui prodotte.

«Molti mi hanno chiesto di accompagnare la colomba pasquale con un biglietto di auguri, che ho personalmente scritto, per i figli oppure per i nipoti»

Nel periodo d’isolamento per l’emergenza Covid-19 gli auguri di Pasqua arrivano assieme alla tradizionale colomba artigianale, consegnata a domicilio dal fornaio di quartiere.
Matteo Cunsolo, maestro panificatore de La Panetteria (Parabiago – Milano), presidente dell’Associazione panificatori Confcommercio di Milano e Province ha accolto personalmente le ordinazioni per la consegna a domicilio delle 100 colombe prodotte.
La scelta della produzione limitata, come ha lui stesso spiegato, è derivata dal difficile e complicato periodo lavorativo (Cunsolo produce il pane e lo consegna personalmente a domicilio nel comune di Parabiago e nei territori limitrofi, dall’inizio dell’emergenza Covid-19) e per riuscire ad accontentare, comunque, le numerose richieste dei clienti.
Molte colombe, infatti, sono state richieste come dono pasquale diretto a familiari e amici.

«Ho trascritto personalmente i biglietti di auguri dettati al telefono di genitori verso i figli, di nonni che hanno dedicato frasi e poesie ai nipoti nell’impossibilità di farlo di persona. Sembra quasi che in questo difficile momento d’isolamento, le parole siano come abbracci», spiega Cunsolo.  Nell’impossibilità di farlo di persona i clienti hanno dettato le parole da scrivere sui biglietti che hanno accompagnato la colomba consegnata personalmente dal fornaio di Parabiago: «È stato emozionante recapitare le colombe tra la sorpresa e la commozione dei destinatari».
Questa è veramente la Pasqua della speranza: «Mi auguro che la mia colomba possa portare un po’ di leggerezza e dolcezza sulla tavola delle famiglie. Sarà una colomba di speranza, di vera unione anche se a distanza».

Matteo Cunsolo dall’11 marzo ha avviato la consegna del pane a domicilio, senza spese aggiuntive. Da allora le richieste sono aumentate del 60%: dalle 20 della settimana del 10 marzo, a circa le 60 attuali. Tant’è che per la consegna e per riuscire a soddisfare tutte le richieste entro le 13.00 di ogni giorno è stata avviata la collaborazione con Assixto di Parabiago, una rete nazionale di servizi alla persona.

Chi è Matteo Cunsolo
Matteo Cunsolo, 39 anni titolare del panificio La Panetteria a Parabiago (provincia di Milano) presidente dell’Associazione Panificatori di Milano e Provincia e segretario Richemont Club Italia, formatore, consulente e docente, nel 2003 avvia, assieme alla madre Antonia Orru, La Panetteria il panificio a Parabiago in provincia di Milano.
Il panificio dove oltre al pane produce artigianalmente una scelta tra snack salati, focacce, specialità salate, piadine, biscotti, panettoni, colombe, piccola pasticceria.
Cunsolo prepara anche il pane per numerose rinomate realtà ristorative di Milano e dell’hinterland.

By | 2020-04-10T17:13:04+02:00 Aprile 2020|festività, Food|