Lauretana, l’acqua minerale più leggera d’Europa

Lauretana, l’acqua minerale più leggera d’Europa

Se anche voi siete alla ricerca di un’acqua leggera e dal sapore unico, l’acqua minerale Lauretana potrebbe essere la risposta a ciò che stavate cercando! 

Imbottigliata a Graglia, in provincia di Biella, a pochissima distanza dalla sorgente, questa particolare acqua è infatti apprezzata per la sua leggerezza, che la rende la scelta ideale praticamente per tutta la famiglia.

La sorgente dell’acqua Lauretana fu scoperta più di mezzo secolo fa da Teresio Rossello, che durante una delle sue escursioni in montagna si è ritrovato in una località di nome Caruzza, nel comune di Graglia, situata a ben 1050 metri di altitudine.

È in questo luogo incontaminato che Teresio si è rinfrescato presso una fonte, ed ha scoperto che l’acqua che ne sgorgava aveva un sapore a dir poco straordinario e un’incredibile leggerezza. Rossello ha dunque deciso di portare un campione dell’acqua ad analizzare, ed ha così scoperto che la sua impressione non era affatto sbagliata. Si trattava davvero di un’acqua straordinaria sotto molti aspetti.

 Lauretana, l’acqua minerale più leggera d’Europa

Da qui in poi è partito il ciclo di produzione dell’acqua Lauretana. Il primo stabilimento fu costruito a circa 850 metri di altitudine, proprio vicino alla fonte. L’acqua veniva convogliata mediante caduta spontanea attraverso i tubi in acciaio inox. Cominciò ad essere imbottigliata nel 1965, per essere venduta con il nome di Lauretana.

Questa particolare acqua ha conquistato il cuore dei consumatori di tutto il mondo, non solo in Italia, ma anche nel resto d’Europa, in Australia, in Cina, in Giappone e in diversi altri Paesi.

Perché scegliere l’acqua Lauretana?

Lauretana, l’acqua minerale più leggera d’Europa

Come abbiamo visto, l’acqua Lauretana è leggera (ha infatti solo 14 milligrammi per litro di residuo fisso), e ciò favorisce una maggiore diuresi. Il che è davvero utile per la nostra salute! In questo modo si aiuta infatti l’organismo ad eliminare i residui del metabolismo come urea e creatinina.

L’acqua Lauretana è disponibile in due diverse linee, una con bottiglie in Pet, materiale riciclabile, infrangibile e leggero, e una linea di bottiglie in vetro. Per la linea in plastica, sono disponibili i formati da un litro, un litro e mezzo e mezzo litro dell’acqua naturale, leggermente frizzante e frizzante. La linea in vetro è invece caratterizzata da un’elegante bottiglia di colore blu, grazie alla quale è possibile proteggere l’acqua dai raggi solari e preservare la qualità del prodotto.

Il tappo a vite preserva invece la purezza del prodotto per più tempo. Anche in questo caso potrete trovare la versione naturale, lievemente frizzante e frizzante.

Se volete saperne di più su questa straordinaria acqua, visitate il sito web www.lauretana.com.

Foto da www.lauretana.com.

By | 2020-04-27T07:13:51+00:00 Aprile 2020|I luoghi del bere|