My Selection Chef, il nuovo concorso riservato ai giovani chef

My Selection Chef è l’iniziativa lanciata da OrigIn ItaliaQualivitaMcDonald’s con l’obiettivo di promuovere i prodotti DOP IGP tramite un concorso riservato ai giovani chef.

La prima tappa di My Selection Chef sarà organizzata a Milano, con la partecipazione di due istituti alberghieri e 18 Consorzi di Tutela. Le due scuole che prenderanno parte al progetto sono la Carlo Porta di Milano e la Giovanni Falcone di Gallarate, con l’adesione di più di 60 studenti complessivi. L’obiettivo della Fondazione Qualivita è promuovere ulteriormente la valorizzazione delle Indicazioni Geografiche nazionali, per un percorso portato avanti da 12 anni. L’obiettivo è far conoscere la qualità delle eccellenze italiane ad un pubblico trasversale. Tutto ciò in occasione della presentazione della linea di hamburger gourmet di McDonald’s, con ingredienti italiani di qualità e la partecipazione di Joe Bastianich.

My Selection Chef, il contest per giovani chef

My Selection Chef è una sfida promossa dai Consorzi di Tutela, da OriGIn Italia e dagli istituti alberghieri italiani. Il concorso vedrà come protagonisti giovani studenti e si svolgerà in due prove. La prima è teorica e si baserà sulla conoscenza dei prodotti agroalimentari certificati. La seconda mirerà alla realizzazione di un panino con ingredienti DOP IGP di qualità. L’iniziativa si aprirà con la formazione di relatori come il presidente di OriGIN Cesare Baldrighi, l’amministratore delegato di McDonald’s Italia Mario Federico, lo chef di McDonald’s Italia Raffaele Bellini e l’imprenditore ristorativo Joe Bastianich. Tutto sarà coordinato dal direttore generale di Qualivita Mauro Rosati.

Le dichiarazioni dei protagonisti

“Il progetto My Selection Chef serve a valorizzare le produzioni del settore agroalimentare italiano negli ambiti DOP e IGP”. Lo afferma il presidente di OriGIn Italia Cesare Baldrighi“Si tratta di un’occasione importante per incitare i giovani a conoscere le eccellenze del Made In Italy tramite il canale strategico della ristorazione. OriGIn Italia si sta muovendo per rafforzare l’interlocuzione con il mondo della ristorazione, in modo che i prodotti DOP e IGP adoperati vengano specificati e valorizzati”.

Soddisfatto anche l’amministratore delegato di McDonald’s Italia Mario Federico“Siamo un luogo di aggregazione – afferma – ma possiamo diventare mezzo di conoscenza di prodotti di eccellenza del nostro territorio. Collaboriamo da dodici anni con i Consorzi di tutela e vogliamo puntare su ingredienti DOP e  IGP con My Selection Chef”. Gli fa eco il presidente della Fondazione Qualivita Cesare Mazzetti, che parla di un “progetto totalmente incentrato sui giovani, protagonisti che determineranno le scelte del futuro”.

Il direttore generale di Qualivita Mauro Rosati considera “centrale la commercializzazione dei prodotti di qualità”“Con l’aggiunta del Pecorino Toscano DOP – prosegue – impieghiamo 15 prodotti DOP IGP nelle nostre preparazioni. Dall’Asiago DOP all’Aceto Balsamico di Modena IGP, dalla Cipolla Rossa di Tropea di Calabria IGP allo stesso Pecorino Toscano, diversi ingredienti hanno assunto importanza nei nostri panini“.

By | 2020-01-16T23:06:02+00:00 Gennaio 2020|Eventi|