I luoghi del bere

Warsteiner Brauerei – la Birreria Warsteiner

Nata a metà del Settecento in Germania, Warsteiner è una delle più grandi, antiche e note aziende private tedesche, specializzata nella produzione di birra Premium Pils. L’azienda birraria è gestita dalla famiglia Cramer da nove generazioni. Oggi la Birreria si estende su 580.000 mq – un’area che equivale a 80 campi da calcio – e imbottiglia 55.000 bottiglie di birra all’ora.

Fiore all’occhiello dell’azienda è il prodotto principale Warsteiner Premium Verum, brand di birra premium forte a livello internazionale. Le sue caratteristiche di digeribilità e le esigenze di qualità dettate dall’azienda costituiscono il carattere unico di questa rinomata birra Pilsner.
La birreria Warsteiner, che da sempre produce birra secondo i più alti standard qualitativi, ha avuto un ruolo determinante nel dare vita alla categoria delle birre premium in Germania.
Il Gruppo oggi è costituito da oltre 120 aziende ed è tra i leader nel settore beverage tedesco e internazionale nel mercato della birra. Warsteiner è infatti il primo marchio d’importazione Premium Pilsner tra le birrerie private tedesche ed è presente in oltre 60 Paesi su tutti i cinque continenti. Nel 2015 il Gruppo ha realizzato un fatturato di 500 milioni di Euro con una produzione di 4.3 milioni di ettolitri di birra, di cui oltre 800.000 sono venduti all’estero.
Nel corso degli anni la birreria Warsteiner ha acquisito altri marchi birrari tramite acquisizioni, partecipazioni e collaborazioni, ampliando così il suo portfolio prodotti. Fra i Paesi più importanti per le esportazioni di Warsteiner compaiono l’Italia, l’Olanda, gli USA, la Gran Bretagna, la Spagna, la Francia, il Canada e l’Ucraina. Tra gli accordi commerciali di distribuzione all’estero figurano Carlsberg, Mahou San Miguel Baltika, Olvi Group, Daniel Thwaites e Marston’s Beer Company.
Oltre al prodotto di punta Warsteiner Premium Verum, oggi il ricco portfolio internazionale presenta la doppio luppolo Warsteiner Herb, pilsner caratterizzata da un intenso aroma e un retrogusto gradevolmente persistente e la Warsteiner Premium Fresh 0,0% alc./vol., la birra senza alcool prodotta attraverso l’innovativo procedimento di de-alcolizzazione. Il Gruppo offre inoltre le specialità bavaresi della birreria König Ludwig Schlossbrauerei Kaltenberg: le rinomate König Ludwig Weissbier Hell e König Ludwig Dunkel e altre referenze più ricercate come la König Ludwig Weissbier Dunkel, Koenig Ludwig Keller, Koenig Ludwig Spezial. L’ampio porfolio offre inoltre la birra rossa doppio malto Oberbraeu 1605 e, novità recentissima, la birra d’Abbazia Pater Linus.
La Storia – Una famiglia birraria per tradizione
Il registro dei tributi della città di Warstein, situata nella regione tedesca della Sauerland, documenta per l’anno 1753 il pagamento delle imposte per la fabbricazione della birra da parte di Antonius Cramer. Si tratta della prima testimonianza certa dell’attività brassicola di un’azienda legata alla famiglia Cramer e al marchio birrario Warsteiner.
La birreria ha mantenuto, dopo oltre 260 anni e attraverso nove generazioni, il suo carattere di impresa familiare: dal fondatore Antonius, all’attuale discendente Catharina Cramer, l’azienda è cresciuta ed è sempre stata seguita con grande passione dai membri della famiglia che hanno costantemente costruito e sviluppato la realtà produttiva Warsteiner.
Nel corso del Ventesimo secolo la birreria si è trasformata da importante realtà regionale a gruppo birraio estendendo il suo business anche a livello internazionale.
Per accogliere i visitatori provenienti da tutto il mondo, più di 50.000 ogni anno, è stato inaugurato nel 2006 il Warsteiner Visitor Centre, ovvero un centro visitatori dove è possibile conoscere e apprezzare, attraverso un “viaggio multimediale”, ogni singolo elemento della nostra Premium Pils.
Anche il brand ha acquisito nel corso degli anni sempre più notorietà. È saldo il legame fra l’azienda e lo sport: fra le attività supportate dal Gruppo c’è l’ormai storica Warsteiner Montgolfiade, il più grande raduno annuale di mongolfiere in Europa che da oltre 20 anni viene organizzato da Warsteiner Internationale Montgolfiade GmbH; inoltre Warsteiner è stata il primo sponsor di birra ufficiale della Formula E dal 2014 al 2016, sostenendo l’Audi Sport Team Abt. Forte è anche la connessione di Warsteiner con la musica: l’azienda è stata sponsor ufficiale dell’attesissimo Festival Lollapalooza, il primo sul suolo europeo che ha ottenuto oltre 50.000 presenze al giorno, del Dekmantel Festival, tra i principali raduni di musica tecno in Europa, del Parookaville Festival, festival di dance elettronica, del multiculturale MELT! e dell SWR3 New Pop con star internazionali.
Qualità Warsteiner
Warsteiner è considerata una delle aziende di produzione di birra più moderne d’Europa. Per mantenere sempre ai massimi livelli gli standard della sua pilsner, il birrificio investe continuamente in innovazione: a garantire tutto il processo di produzione, un eccezionale team di 30 esperti dei dipartimenti di Quality Assurance e Research & Development valuta attentamente le materie prime, i processi di fermentazione e i prodotti finali. Così, con i più moderni metodi di analisi, gli innovativi sistemi di misurazione e la tecnologia all’avanguardia, Warsteiner garantisce una qualità premium producendo la birra in modo rigoroso secondo l’Editto di Purezza del 1516, che prevede l’utilizzo di soli tre ingredienti per la produzione della birra: orzo, luppolo ed acqua.
La qualità inizia già dalla selezione delle materie prime: dal pregiato, delicato e aromatico luppolo alla fonte d’acqua di proprietà (la Kaiserquelle – scoperta nel 1928 – che scorre all’interno di Waldpark, il parco naturale dove si trova la birreria) al malto, e prosegue nel processo di produzione e nella fase di imbottigliamento.
Come prima azienda produttrice di birra a livello internazionale, Warsteiner ha ottenuto la certificazione relativa al sistema di gestione e di sicurezza degli alimenti in base agli standard internazionali DIN EN ISO 22000:2005 e, dal 2011, DIN EN ISO 22000:2010.
E per preservare e sviluppare questo patrimonio secolare di esperienza, nel 2011 Warsteiner ha inoltre inaugurato presso la propria sede la Brauakademie – una nuova e innovativa Accademia della Birra. Si tratta di una “mini-fabbrica” di birra, all’interno della quale, come in un laboratorio, si eseguono progetti di ricerca e di sviluppo ulteriore dei processi di produzione della birra. Gli obiettivi a lungo termine dell’Accademia comprendono la messa a punto di strategie volte a incrementare il risparmio energetico e a ottimizzare la miscela degli ingredienti primi della birra quali il luppolo, il malto e l’acqua, sperimentando al contempo nuove tecnologie e sviluppando nuovi prodotti.
Anche i temi dell’ecologia e dello sviluppo compatibile sono sempre presenti nelle decisioni strategiche del management dell’azienda. Un’importante iniziativa in questa direzione è stata l’attivazione della linea ferroviaria nel maggio 2005, che collega l’unità produttiva di Warstein alla rete europea di trasporto su rotaia: si rivela oggi una scelta strategica vincente che permette una distribuzione con un impatto ambientale limitato, riducendo considerevolmente la quantità di merce trasportata su strada e facendola confluire su rotaia.
A conferma del suo impegno ambientale Warsteiner è stata recentemente inserita in tre diverse classifiche che annoverano le migliori aziende tedesche nel campo della sostenibilità. I tre studi indipendenti sono stati separatamente condotti dalla rivista tedesca Focus, dalla Gut Certifizierungsgesellschaft (Gutcert) e dal celebre portale food tedesco “Rank the Brand.”
Warsteiner Italia – Strategie per il mercato italiano
La strategia aziendale di Warsteiner Italia si basa sulla promozione dei valori internazionali della Birreria Warsteiner: tradizione famigliare, storicità, dedita passione, qualità, che determinano da sempre il posizionamento Premium del marchio, ma anche una nuova vicinanza al consumatore e un’interpretazione del suo stile di vita continuamente in evoluzione. Un’attitudine sempre più contemporanea che si rispecchia in una esperienza di consumo vitale, condivisibile, cosmopolita, interattiva.
Abbiamo obiettivi di Brand Awareness e Brand Building, al fine di aumentare la notorietà della marca, raccontandone i valori e i contenuti. Perseguiamo inoltre la Brand Consideration attraverso lo sviluppo di una crescente relazione con i nostri consumatori. Perché questo avvenga la nostra comunicazione si concentra sia sugli aspetti più emozionali del brand sia su quelli più qualitativi che rendono unici i nostri prodotti; cerchiamo così di consolidare il nostro target già fidelizzato, rappresentato dagli over 35, e allo stesso tempo di attrarre un target più giovane 25-35 coinvolgendoli in una vera e propria brand experience.
Nello specifico, investimenti in attività di trade marketing, volti ad arricchire l’esperienza di acquisto e consumo dei nostri prodotti contemplano consumer promotion nazionali, in store promotion esperienziali attraverso degustazioni di prodotto con l’opportunità di instaurare un dialogo diretto con il consumatore al fine di promuovere la conoscenza del brand e del prodotto.
Investiamo in iniziative di sponsorizzazione che interesseranno come principali piattaforme l’arte, la musica e lo sport. L’arte è coinvolta in diversi dei nostri progetti, perché si tratta di una forma di espressione con la quale condividiamo i medesimi valori come la passione, il gusto estetico, la continua ricerca, valori che ci guidano in ciò che facciamo oltre a fare da collante tra il mondo della marca e il pubblico di riferimento. Tra le iniziative artistiche a sostegno dei giovani, da diversi anni promoviamo il concorso internazionale di arti visive “Blooom Award”, offrendo agli artisti emergenti la possibilità di farsi conoscere insieme a programmi di mentoring.
Altro evento originale, accessibile e giovane è la” Molo street Parade” di Rimini: il porto di Rimini si trasforma per una notte nel più grande locale a cielo aperto con un susseguirsi di musica e dj internazionali, una sicura occasione di divertimento.
Brand Portfolio Italia
Warsteiner Premium Verum
Warsteiner Herb, doppio luppolo
Warsteiner Premium Fresh 0.0% alc./vol.
Specialità birrarie a marchio König Ludwig: König Ludwig Hell, König Ludwig Weissbier Hell, Koenig Ludwig Weissbier Dunkel, König Ludwig Dunkel, König Ludwig Spezial, König Ludwig Schlosskeller
Oberbraeu 1605 Doppio Malto Rossa, Oberbraue 1605 Hell
Isenbeck Pils
Thwaites, birra chiara inglese doppio malto
Pater Linus, Birra d‘Abbazia

Articoli simili

MILANO: Gin Rosa un brindisi con la storia

redazione1

Una bella serata con sorsi di Oltrepò

anna.rubinetto

Maltempo: è salva la vendemmia nelle zone del Primitivo di Manduria