Attesissima la “sfida tra Masterchef”

Creatività e “Masterchef” uniti nella cucina di Zodio: ricette leggere e saporite da poter degustare nel caldo periodo estivo

Dal risotto con fragole e champagne alla tartare con verdurine, piatti creativi per festeggiare il primo anniversario dell’unico punto vendita italiano!

Si è conclusa da poco, all’interno dello store Zodio, l’attesissima “sfida tra Masterchef” che ha visto protagonisti gli chef Lorenzo De Guio e Sylvie Rondeau, entrambi ex concorrenti dell’ultima edizione di Masterchef 5: una gara tra i fornelli che ha dato vita a 4 ricette semplici ma raffinate pensate appositamente per una cena casual-chic!

I due cuochi si sono sfidati con le proprie squadre, formate da 4 clienti, mettendo in gioco le loro doti culinarie con maestria ed eleganza: un’occasione unica che ha visto un pubblico entusiasta della gara, seguita anche “live” nella pagina ufficiale di Facebook. La giuria di 6 persone, tra cui lo chef Michele Cannistraro – anche lui ex concorrente della 3^ edizione di Masterchef – ha decretato sulla base di impiattamento, gusto e materie prime, la vittoria di Sylvie su Lorenzo.

Due eccellenze della cucina italiana per quattro ricette all’insegna del gusto e della leggerezza:

Menù squadra Sylvie:

  • Risotto con fragole e champagne:
  • Ingredienti: champagne, fragole, glassa mela verde, fiori di lavanda
  • Baccalà al vapore su Mont-blanc alla francese con vino rosso:

Per il secondo piatto, Sylvie ha deciso di riprendere le tradizioni della sua cucina ed ha preparato un baccalà al vapore su buerre-blanc alla francese: è un piatto tipico della zona di Nantes, a base di baccalà cotto in vaporiera con tè blu e aneto. La salsa buerre-blanc va preparata a bagnomaria perché non sopporta il calore diretto del fuoco ed al burro bisogna aggiungere due scalogni finemente tritati e 3 cucchiai d’aceto.

Ingredienti: baccalà cotto in vaporiera, scalogno, tè blu, aneto, aceto

Menù squadra Lorenzo:

  • Tartare con verdurine:

Il primo piatto di Lorenzo è invece una tartare di manzo battuta al coltello. “Nel condimento” spiega lo chef “è bene aggiungere anche un po’ di salsa di soia per dare una sapidità diversa rispetto al sale”. Per le verdure, quasi tutte crude, ha utilizzato carote, ananas, piselli sgusciati e zucchine leggermente marinate con sale e olio. A finire il piatto, una sfoglia di pane carasau pennellato d’olio e passato al forno: un piatto semplice, estivo, ma sicuramente degno di un Masterchef come Lorenzo!

Ingredienti: manzo, pisellini freschi, pane carasau, fiori eduli, carote, zucchine julienne, ananas, salsa di soia

  • Costolette d’agnello in crosta di pistacchi con caponata:

Il secondo piatto è un carré d’agnello con germogli. Per la preparazione della carne, girarla nel trito di pistacchi e grissini, saltarla in padella e servirla con caponatina di verdure e chips. “Il segreto della cottura dell’agnello” spiega Lorenzo “sta nell’esperienza di saper valutare il grado di cottura della carne toccandone la consistenza per assicurarsi la cottura perfetta.”

Ingredienti: costolette di agnello, pistacchi, grissini, verdure, chips

In occasione del primo anniversario dell’unico punto vendita italiano – inaugurato il 13 maggio 2015 all’interno del centro commerciale Fiordaliso – sono state tantissime le performance pensate da Zodio per grandi e piccini che hanno visto una grande affluenza di pubblico. Presente già in Francia con 15 punti vendita, Zodio aprirà un secondo negozio in Italia nell’area nord di Milano, a Rescaldina, entro la fine dell’anno con l’obiettivo di ampliare ulteriormente la sua espansione e mantenere la sua capacità di offrire un servizio innovativo con forte vocazione alla relazione tra punto vendita, staff e cliente.

Zodio – via Sandro Pertini, 14 c/o Centro commerciale Fiordaliso, 20089 Rozzano (MI).
Apertura: lunedì-domenica, dalle 10 alle 20.
 www.zodio.it

By | 2020-11-04T06:11:17+01:00 Maggio 2016|In cucina con noi, News|