I luoghi del bere News

CRESCE L’EXPORT DEL VINO VERONESE

verona wine topVerona è stata la prima provincia italiana esportatrice nel 2012. L’export è cresciuto dell’8,5%, arrivando a 794 milioni di Euro. Il primato si è consolidato nei primi tre mesi del 2013: i dati diffusi dall’Istat, elaborati dal Servizio Studi e Ricerca della Camera di Commercio di Verona, confermano che il settore vitivinicolo veronese gode di ottima salute, si rafforza e continua a crescere.

La crescita dell’export, nel primo trimestre dell’anno, è stata – rispetto allo stesso periodo del 2012 – del +10,7% . Il valore delle esportazioni ha così raggiunto quota 198 milioni di Euro, circa il 13% delle esportazioni di vino a livello nazionale.

Questi dati assumono un significato particolare, se si pensa che le esportazioni hanno complessivamente registrato, sempre nel I trimestre del 2013, una flessione dell’1,5%. Il vino, insieme al comparto dell’agroalimentare, è una delle voci più importanti per l’economia provinciale. I risultati ottenuti da questi settori sono estremamente incoraggianti. Non è da sottovalutare infatti il ruolo di “biglietto da visita” che essi hanno conquistato negli anni, portando l’immagine di Verona in tutto il mondo, aprendo nuove vie e nuovi mercati, anche per gli altri settori dell’economia veronese.

Dove vanno i vini veronesi? Principalmente, nel primo trimestre 2013, in Germania (+9,7% rispetto al I trim. 2012), Stati Uniti (+12,4%), Regno Unito (+9,5%), Canada (-2%), Svizzera (+21,1%), Svezia (+11,8%), Danimarca (-5%), Austria (+183%), Norvegia (-1,8%), Paesi Bassi (+37,1%). I primi 10 mercati hanno assorbito circa l’85% delle esportazioni del settore.

Il vino veronese guarda a Oriente: nei primi tre mesi dell’anno, si evidenziano i risultati di alcuni mercati emergenti. Pur con quote ancora limitate, alcuni paesi si stanno dimostrando particolarmente ricettivi, presentando elevati tassi di crescita. Tra questi, la Repubblica di Corea (18° mercato, +262,7% su base annua), la Cina (20°, +8,8%), gli Emirati Arabi Uniti (39°, +252,7%). Il vino veronese guarda anche al Sud America: il Brasile, 24° mercato, ha registrato nei primi tre mesi dell’anno una crescita del 32,2%.

“L’occasione per fare il punto sul mercato vinicolo scaligero” – afferma Alessandro Bianchi, Presidente della Camera di Commercio di Verona – “sarà la cerimonia di premiazione della X edizione del progetto Verona Wine Top, che si terrà domenica 23 giugno a Villa Arvedi”.

“Durante la cerimonia” – continua Bianchi – “premieremo le 65 cantine vincitrici e, alla presenza di don Antonio Mazzi (membro della giuria), i due vincitori del 1° concorso fotografico “Verona Wine Top”, che aveva per tema Vino e convivialità”.

Articoli simili

Leave a Comment