La Griglia di Varrone, non solo carne

La Griglia di Varrone, non solo carne

Da poco inaugurato a Milano La Griglia di Varrone si propone di diventare uno dei locali di riferimento per gli amanti della carne. Un vero e proprio paradiso arrivato a Milano grazie a Massimo Minutelli, dopo il successo dei suoi due locali di Lucca e Pisa. Un ristorante di assoluta tendenza, sia per l’eccellenza della

Sala entrataDa poco inaugurato a Milano La Griglia di Varrone si propone di diventare uno dei locali di riferimento per gli amanti della carne. Un vero e proprio paradiso arrivato a Milano grazie a Massimo Minutelli, dopo il successo dei suoi due locali di Lucca e Pisa. Un ristorante di assoluta tendenza, sia per l’eccellenza della proposta gastronomica che per il design, firmato dall’architetto Diego Perusko, dove l’armonia degli interni si fonde con il concept di un vero e proprio tempio della carne di alta qualità.

 

Griglia

 

L’intento del titolare de La Griglia di Varrone è di diventare a Milano uno dei locali di riferimento per la clientela che predilige menu dedicati alla carne. Tutto il progetto basato imprescindibilmente sulla qualità, sull’accurata selezione delle materie prime porterà nel nuovo ristorante milanese carni provenienti da 3 continenti: dall’America il fantastico Black Angus U.S.A., dall’Asia le ricercate carni Giapponesi , la Rubia Gallega dalla Galizia e l’impareggiabile Piemontese dall’Europa.

varrone-7720Quest’ultima sarà protagonista di un piatto in cui viene proposta cruda in 10 modi diversi! La Griglia di Varrone propone salumi artigianali con i Joselito provenienti dalla Spagna, la Cinta Senese di Paolo Parisi, il Culatello e gli emiliani dell’Antica Corte Pallavicina, la selezione nero dei Nebrodi di Agostini dalla Sicilia.

Veranda

 

Le migliori scelte d’ingredienti proseguono in cucina con i primi piatti dello Chef, dalla pasta di Martelli e Verrigni al riso di Acquerello, con la frutta e la verdura di prima qualità, con i dolci, preparati freschi e proposti seguendo le stagioni.

Completa l’offerta una ricca cantina, frutto di una ricerca profonda ed accurata, che propone una vasta scelta di etichette che spaziano dai classici della tradizione al biologico ed al biodinamico.

Taglio al coltelloLa grande attenzione e la costante ricerca si colgono anche nella spettacolare griglia a vista, ideata ispirandosi alla griglia di Extebarry, dallo stesso Massimo Minutelli e costruita dal mastro ferraio Mauro pezzo per pezzo. La griglia, alimentata con pregiata legna di quercia, è stata progettata appositamente per avere il massimo in cottura anche e soprattutto per la grande protagonista, Black Angus U.S.A. selezione Prime, una carne unica, proveniente dall’allevamento “Creekstone Farm” in Kansas, dove i manzi crescono seguendo il ritmo naturale, senza alcun intervento artificiale, senza additivi, ormoni e mangimi.

Bancone barLa Griglia di Varrone è il frutto della ricerca e della passione di chi crede nella qualità e la propone sempre al suo meglio, curando il corretto rapporto con il prezzo, per un’esperienza gastronomica eccellente in grado di soddisfare tante esigenze sia per costi che per varietà di carne. Il ristorante si trova in via A. di Tocqueville 7 nella zona di Milano dove il business ed il divertimento milanese si incontrano circondati da importanti e spettacolari edifici di recente costruzione.

Photo by di Cristian Parravicini

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos